Quantcast

Ponte Belvedere, via la prima trave: L’Aquila saluta un simbolo

Via la prima trave del Ponte Belvedere: "Giornata storica per L'Aquila, cambia lo skyline della città".

Via la prima trave del Ponte Belvedere: “Giornata storica per L’Aquila, cambia lo skyline della città”.

Dopo le operazioni preliminari e lo smantellamento delle solette di cemento che ricoprivano Ponte Belvedere, oggi scatta l’ora X con lo svaro della prima trave. Per l’occasione, presenti rappresentanti dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pierluigi Biondi, che ha sottolineato l’importanza del momento: “Cambia lo skyline della città attraverso un’opera di ingegneria complessa e affascinate. L’intento è quello di dare all’Aquila un’infrastruttura sicura, ricollegare due pezzi dell’anello cittadino, ma soprattuto segnare il momento in cui la mera ricostruzione si trasforma in visione”.

ponte belvedere biondi daniele serpetti

“È stata un’opera fortemente voluta, – ha aggiunto il vicesindaco con delega alla Ricostruzione pubblica, Raffaele Daniele – con dibattito vivace in città; su questa opera sono stato messo alla prova e questa è la migliore risposta per dimostrare con i fatti la capacità amministrativa e di portare avanti progetti”.

Nel dettaglio tecnico Marino Serpetti, presidente della Scarl che sta eseguendo i lavori, che ha anticipato a IlCapoluogo.it che la lunga trave sarà sollevata per poi essere posizionato sul lato strada dello stesso ponte, per essere quindi divisa e trasportata alla demolizione. Sul posto anche l’architetto Luca Carosi, che ha parlato della “visione” su tutta l’area, con la ricostruzione del Ponte e la riqualificazione della zona.

Le interviste.