Quantcast

L’Aquila 1927: 3-0 al Lanciano in Coppa

3-0 il risultato finale del match di andata dei quarti di finale di Coppa tra L’Aquila e Lanciano: in rete, nel secondo tempo, Di Ruocco su rigore, D’Ercole e Ranieri.

L’Aquila 1927 conquista la vittoria anche in Coppa Italia: 3-0 contro il Lanciano, nel match di andata dei quarti di finale.

Una competizione da non tralasciare affatto, come ha affermato il tecnico rossoblù Federico Giampaolo nella consueta conferenza stampa pregara. Al contrario, una competizione che L’Aquila vuole assolutamente portare a casa. I rossoblù hanno la possibilità di giocare su due fronti, campionato e Coppa, in virtù dell’ampia rosa a disposizione. Non pochi i giocatori out per l’allenatore rossoblù: Brunetti, Lucarino, Tankuljic e Alfonsi. Dal primo minuto Simoni e Ponzi, titolare anche Di Norcia. Partono dall’inizio Ranieri e Acosta, questa volta insieme.

Primo tempo senza grandi emozioni. L’Aquila, questa volta, attende la seconda frazione di gioco per potersi impossessare dell’incontro, mentre nella prima ha qualche occasione, così come il Lanciano, ma niente che possa cambiare gli equilibri del match. Fine primo tempo, risultato parziale 0-0.

È all’11’ della ripresa che il match si sblocca: rigore assegnato ai rossoblù per fallo su Di Ruocco. È proprio lui a presentarsi sul dischetto: niente da fare per l’estremo difensore avversario, la sfera termina in porta. Otto minuti dopo, arriva il raddoppio per L’Aquila: Carbonelli al centro per D’Ercole che con un ottimo inserimento trova la rete. Il terzo goal di giornata arriva al 34’: D’Ercole serve Ranieri che segna la sua prima rete in maglia rossoblù. Nient’altro da aggiungere. Risultato finale, 3-0.

L’AQUILA 1927: Falzano, Ponzi, Simoni, Ravanelli, Bedin, Ranieri, Acosta, Scognamiglio, Tempestilli, Di Norcia, Carbonelli. A disp.: Salvatori, Di Francesco, D’Ercole, Palumbo, Florindi, Pierreton, Pejic, Di Ruocco, Basile. All. Giampaolo.

LANCIANO 1920: Elezaj, Labonia, Cimino, Priorelli, Daleno, Scipioni, Barbone, Fasoli, Mariano, Campagnol Bocchio, Bodo. A disp.: Bellitta, Mingolla, Mazzieri, Hyseni, Crudo, Rei, Ajkic, Bertino, Tommaselli. Nessun tecnico indicato in distinta.

ARBITRO: Pierludovico Arnese (Teramo).

ASSISTENTI: Annalisa Giampietro (Pescara), Matteo Nunziata (Sulmona).