Quantcast

Unioni di Comuni, fondi dalla Regione Abruzzo per l’erogazione dei servizi

Unioni di Comuni: approvato dalla Giunta Regionale d'Abruzzo un avviso pubblico, per contributi a favore di quei comuni che hanno servizi in forma associata.

La Regione Abruzzo favorirà politiche di sostengo dell’associazionismo comunale in modo da migliorare l’erogazione dei servizi.

È l’obiettivo principale che si pone la Giunta regionale che, su proposta dell’assessore regionale agli Enti locali, Pietro Quaresimale, ha approvato un avviso pubblico che eroga contributi in favore di quei comuni che hanno in forma associata i servizi di competenza.

“L’Avviso si rivolge alle Unioni di Comuni, compreso quelli dell’entroterra, che vogliono costituire o rafforzare l’ufficio unico del personale – spiega l’assessore Quaresimale – con il chiaro obiettivo di liberare i piccoli comuni dalla gestione di problemi che richiedono risorse finanziarie e umane. In questo senso, l’avviso guarda con attenzione alla gestione associata dei servizi e promuove la modernizzazione del sistema amministrativo. Tutte questioni – conclude Quaresimale – che toccano da vicino la vita dei piccoli comuni e che agevolano l’erogazione dei servizi in modo da rendere più vivibili i piccoli centri”.