Quantcast

Ricostruzione Centro Italia, Legnini: “Fine lavori entro il 2031”

"Penso che chiuderemo la ricostruzione del Centro-Italia prima del 2031 o entro quell'anno", in "meno di 10 anni". Legnini dal Decennale dell'Associazione Ingegneria sismica italiana.

Sisma, Legnini: “la ricostruzione del Centro-Italia sarà conclusa entro il 2031”.

“Penso che chiuderemo la ricostruzione del Centro-Italia prima del 2031 o entro quell’anno“, in “meno di 10 anni”.

“Nei primi quattro anni”  dopo il terremoto “sono stati autorizzati e finanziati circa 5.000 piccoli cantieri, nell’ultimo anno 6.000. A dirlo il Commissario straordinario del Governo per la ricostruzione dopo gli eventi del 2016, Giovanni Legnini, al decennale dell’Associazione Ingegneria sismica italiana.

A far da contraltare a una notizia positiva sul fronte ricostruzione, il bilancio che arriva dalla presentazione del XXI Rapporto di Ecosistema Scuola, aggiornato ai dati del 2020, di Legambiente, sulla qualità dell’edilizia scolastica e dei servizi offerti. Il patrimonio edilizio scolastico in Italia è “vetusto e poco sostenibile: un edificio su due non ha ancora il certificato di collaudo statico (46,8%), di agibilità (49,9%), prevenzione incendi (43,9%). Sale al 41% nel 2020 la percentuale degli edifici che hanno necessità di manutenzione urgente contro il 29,2% del 2019″.

Il rapporto riguarda lo stato di salute di 7.037 istituti di 98 capoluoghi di provincia, frequentati da oltre 1,4 milioni di studenti. I nuovi edifici costruiti con criteri di bioedilizia sono lo 0,9%.