Quantcast

Turismo, l’Abruzzo al TTG travel experience di Rimini

Dal 13 al 15 ottobre la 58ª edizione di TTG travel experience di Rimini. Ci sarà anche l'Abruzzo in uno spazio espositivo di 108 metri quadri.

Dal 13 al 15 ottobre la 58ª edizione di TTG travel experience di Rimini. Ci sarà anche l’Abruzzo.

Ci sarà anche la Regione Abruzzo alla 58ª edizione di TTG travel experience, la manifestazione nazionale B2B di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo, in programma da domani, mercoledì 13, a venerdì 15 ottobre nella consueta area del quartiere fieristico di Rimini. Suddivisi in 9 arene, saranno oltre 200 gli eventi allestiti all’insegna della “fiducia”, il tema portante declinato secondo quattro pilastri: people, nature, future e life.

In virtù del protocollo d’intesa approvato nei mesi scorsi, la Regione Abruzzo e le Camere di commercio Chieti Pescara e Gran Sasso d’Italia (L’Aquila-Teramo) saranno presenti all’importante evento fieristico condividendo per la prima volta un unico spazio espositivo. Su una superficie di 108 metri quadrati allestiti all’interno del padiglione C3 stand 115-126, saranno quindi ospitati numerosi co-espositori selezionati insieme al sistema camerale tra i quali 6 DMC, 2 consorzi turistici ed altri operatori del settore in forma singola ed associata, offrendo postazioni personalizzate dove gestire in comodità ed autonomia gli appuntamenti durante i tre giorni di lavori. Saranno accolti, inoltre, rappresentanti del Parco Nazionale della Maiella dando loro l’opportunità di promuovere le unicità del proprio territorio, nell’aprile scorso riconosciuto Geoparco mondiale da parte dell’Unesco per la sua elevata geodiversità.

Coerentemente con il marchio Bike Friendly lanciato nel luglio 2020 (https://cicloturismo.abruzzoturismo.it/) la Regione Abruzzo proporrà al pubblico del TTG di Rimini l’immagine di una destinazione privilegiata per gli amanti delle due ruote e di un turismo attivo e sostenibile, potendo contare su centinaia di chilometri di piste ciclabili, percorsi MTB e circuiti downhill, oltre a numerosi itinerari su strada disegnati in modo omogeneo su tutto il territorio regionale.

Ampio spazio sarà riservato ai prodotti turistici tradizionali tra i quali il mare – con il record di 13 Bandiere Blu conseguite nel 2021, tra località costiere e lacustri – e la montagna, con la nuova stagione invernale alle porte tutta da vivere (tutte le info su abruzzoturismo.it) .Gli avventori degli spazi allestiti dalla Regione Abruzzo con le Camere di Commercio saranno inoltre conquistati da video promozionali proposti a ciclo continuo sulle pareti dello stand e su appositi monitor installati all’interno; immagini e filmati suggestivi riguardanti le principali peculiarità ed attrazioni turistiche regionali, dai borghi storici alle attività outdoor, dalle eccellenze enogastronomiche ai luoghi dello spirito e dell’arte di cinematografica bellezza, fino alla natura incontaminata, con un terzo del territorio vincolato da aree protette.