Quantcast

Grotte di Stiffe, 30 anni di natura e bellezza: una targa FAI per la ricorrenza

Cerimonia per i 30 anni dall'apertura delle Grotte di Stiffe. Il sindaco Di Bartolomeo: "L'amministrazione investirà sempre di più sul sito".

SAN DEMETRIO NE’ VESTINI – Cerimonia per i 30 anni dall’apertura delle Grotte di Stiffe. Sarà esposta una targa FAI. Il sindaco Di Bartolomeo: “L’amministrazione investirà sempre di più sul sito”.

Era il 1991 quando le Grotte di Stiffe aprirono al pubblico. In 30 anni molto è cambiato, ma non la bellezza di un sito naturale suggestivo che richiama migliaia di visitatori. Per festeggiare l’importante “compleanno”, l’amministrazione comunale di San Demetrio ne’ Vestini ha organizzato una sobria, ma significativa cerimonia, prevista per domenica 3 ottobre, alle ore 11, durante la quale verrà esposta una targa intitolata al FAI. “Con oltre 10mila sottoscrizioni – spiega a IlCapoluogo.it il sindaco Antonio Di Bartolomeo – le Grotte di Stiffe sono risultate la seconda destinazione abruzzese per quanto riguarda i Luoghi del Cuore FAI, per questo abbiamo deciso di celebrare questa importante occasione anche con una targa per il FAI”. Alla cerimonia attesa la partecipazione del sindaco di allora, Gaudenzio Leonardis, del presidente del Parco naturale regionale Sirente Velino, Francesco D’Amore, del presidente provinciale e presidente regionale FAI, rispettivamente Vincenza Turco e Massimo Luca’ Dazio. Sarà presente anche il colonnello Antonio Porrelli.

grotte di stiffe 30 anni

“Si tratta di una ricorrenza importante – sottolinea il sindaco Di Bartolomeo – anche perché in questi 30 anni il flusso turistico è sempre cresciuto, anche nei difficili momenti del Covid. Quest’anno, dalla riapertura del 24 giugno, sono state oltre 30mila le presenze registrate alle Grotte di Stiffe e questo ci fa ben sperare per il futuro. L’Amministrazione comunale investirà sempre di più sul sito, dopo la messa in sicurezza per i rischi idrogeologici, lavorando su promozione e servizi, istituendo anche un’azienda pubblica dedicata alla gestione del patrimonio turistico e museale di San Demetrio, e quindi anche alla gestione delle Grotte”.

Appuntamento quindi a domenica 3 ottobre alle 11 per la cerimonia dei 30 anni dall’apertura delle Grotte di Stiffe e l’esposizione della targa FAI.