Quantcast

Caro bollette, ok al decreto anti stangata: 3 miliardi per bloccare i rincari

Decreto anti-stangata sul fronte bollette da parte del Governo. Come? Anticipando i rincari, rinforzando il bonus bollette e allargandone la platea di beneficiari.

Decreto anti-stangata sul fronte bollette da parte del Governo. Come? Anticipando i rincari, rinforzando il bonus bollette e allargandone la platea di beneficiari.

Governo al lavoro, per evitare i rincari sulle bollette di luce e gas. Sul tavolo un intervento di oltre 3 miliardi – che potrebbe an che aumentare – per frenare i rincari annunciati. Lo Stato taglierà, quindi, gli oneri di sistema e garantirebbe un extra bonus destinato alle famiglie che attraversano maggiori difficoltà.

Bonus maggiorato che andrà ai beneficiari del reddito di cittadinanza e ai nuclei familiari che hanno uno più componenti che versano in condizioni di salute gravi.

Il Premier Draghi, nel suo intervento a Confindustria, ha descritto la strada che il Governo intende intraprendere:

“In assenza di un intervento del Governo, nel prossimo trimestre il presso dell’elettricità potrebbe salire del 40%, quello del gas del 30%. Per questo – ha aggiunto – abbiamo deciso di eliminare, proprio per l’ultimo trimestre, gli oneri di sistema del gas per tutti, mentre quelli dell’elettricità per famiglie e piccole imprese.

Non solo. Il premier ha anche parlato di buone notizie sulla crescita economica dell’Italia. Una crescita pari al 6%. Ora, però, sarà importante “evitare i rischi che si nascondono dietro questo momento positivo preservare buone relazioni industriali, così da assicurarci equità e pace sociale, inoltre occorrerà accelerare il nostro piano di riforme e investimenti”.