Quantcast

Ponte Belvedere, in arrivo tre gru per lo svaro

L'AQUILA - Fasi preliminari in dirittura d'arrivo per l'abbattimento e la ricostruzione del Ponte Belvedere. Attese per fine mese le gru che procederanno allo svaro dell'infrastruttura.

L’AQUILA – Fasi preliminari in dirittura d’arrivo per l’abbattimento e la ricostruzione del Ponte Belvedere. Attese per fine mese le gru che procederanno allo svaro dell’infrastruttura.

Durerà 25 giorni la fase di svaro del Ponte Belvedere, prevista per il 30 di settembre, dopo il completamento delle operazioni preliminari e l’arrivo di ben tre gru che provvederanno a staccare il ponte e collocarlo a terra.

Durante la fase preliminare, è stato necessario disboscare l’area della zona via Persichetti, operazione non preventivabile in quanto la stessa zona non si poteva ispezionare nella fase di sopralluogo. Sempre durante le operazioni preliminari, è stato necessario dismettere i sottoservizi ancora presenti, benché non in funzione, rimuovere la pavimentazione stradale in asfalto, e staccare il doppio strato di guaina bitumata.

Le fasi preliminari sopra descritte sono ormai a buon punto e per il 30 settembre sono attese tre gru che procederanno al vero e proprio svaro. Le operazioni sono tutt’altro che semplici, in quanto non ci sono gli spazi fisici per ruotare il ponte, una volta staccato, per poi posizionarlo a terra. La lunghezza del ponte, infatti, è tale che potrebbe andare a impattare contro gli edifici circostanti. Da qui la necessità di utilizzare tre gru: due per sollevare il ponte e una per dividerlo, per poi ruotarlo in sicurezza. Le operazioni dureranno 25 giorni e poi si passerà alla fase di ricostruzione, per la quale i tempi maggiori saranno necessari per la fabbricazione della nuova infrastruttura.

“I lavori sono complessi – spiega a IlCapoluogo.it il vicesindaco con delega alla Ricostruzione pubblica, Raffaele Daniele – e hanno richiesto qualche giorno in più per via dello stato dei luoghi non ispezionabili preventivamente. Ad ogni modo ricevo notizie confortanti e a breve dovrebbe iniziare lo svaro”.