Quantcast

L’Aquila, apre il Corso nazionale per Arbitri di Calcio: come partecipare

L'AQUILA - Stagione sportiva 2021/2022, aperto il Corso nazionale per Arbitri di Calcio.

L’AQUILA – Stagione sportiva 2021/2022, aperto il Corso nazionale per Arbitri di Calcio.

L’Associazione Italiana Arbitri Sezione di L’Aquila indice il Corso Nazionale per Arbitri di calcio per la stagione sportiva 2021/2022. Il corso partirà nelle prossime settimane (le date saranno stabilite nei prossimi giorni) e avrà la durata di un mese circa, con lezioni di un’ora per tre volte a settimana negli orari serali, ovviamente in modalità online, vista la pandemia che purtroppo ancora imperversa.

Possono partecipare gratuitamente tutti i candidati di ambo i sessi che siano cittadini dell’Unione Europea ed i cittadini extra comunitari, dotati di regolare permesso di soggiorno, che abbiano compiuto alla data dell’esame il 14° anno di età e non abbiano compiuto il 40° anno. Al termine del Corso il candidato dovrà sostenere un esame sul Regolamento del Giuoco del Calcio.

corso arbitri

Dal momento del superamento dell’esame, si è ufficialmente un Arbitro dell’Associazione Italiana Arbitri F.I.G.C. e, pertanto, dalle domeniche successive si inizierà ad arbitrare nella prima categoria dell’arbitraggio, i “Giovanissimi”. Durante le prime gare gli Arbitri saranno accompagnati da un “Tutor” che insegnerà loro il disbrigo delle pratiche burocratiche nonché la parte referendaria del dopo gara.

Ogni Arbitro dell’AIA è in possesso della Tessera Federale che gli consente di entrare gratuitamente in ogni Stadio dove la partita è organizzata sotto l’egida della FIGC su tutto il territorio nazionale. Verrà inoltre consegnata la divisa ufficiale per poter dirigere le gare oltre che un attestato di qualifica per il credito formativo scolastico. Per ogni gara arbitrata è previsto un rimborso spese.

Novità di questa stagione sportiva è il doppio tesseramento FIGC in virtù di una convenzione tra AIA e FIGC: sino al 17° anno di età infatti, si potrà, arbitrare e giocare a calcio scegliendo poi quella che è la vocazione maggiore.

Per informazioni e/o iscrizioni scrivi a laquila@aia-figc.it, contattarci sui social oppure contatta il numero 3468707398.