Quantcast

Ctgs: pubblicati bandi per affidamento e gestione strutture ricettive

Centro turistico Gran Sasso: pubblicati tre bandi per la concessione in gestione e affitto delle strutture ricettive di proprietà dell'ente.

Sono stati pubblicati sul sito internet del Centro Turistico del Gran Sasso, società partecipata dal Comune dell’Aquila, tre bandi per la concessione in gestione e affitto di altrettante strutture ricettive montane di sua proprietà.

Si tratta, in particolare, dell’hotel Cristallo di Fonte Cerreto, dell’ostello di Campo Imperatore e del rifugio Le Fontari. Per quanto riguarda l’hotel Cristallo si tratta di una concessione in affitto di ramo di azienda.

La base d’asta è costituita dal canone annuale fissato in 39.600 euro e l’affidamento verrà stabilito con il criterio dell’offerta al rialzo con rilancio non inferiore ad € 50,00 e valutazione di eventuali migliorie proposte.

Ammonta al canone di 2.500 euro (canone mensile) la base d’asta per la concessione in affitto del ramo di azienda ostello di Campo Imperatore mentre per il rifugio Le Fontari la base d’asta è fissata in 1.700 euro (corrispondente anche in questo caso al canone mensile); le modalità di offerte al rialzo con rilancio sono le stesse del hotel Cristallo e per queste due strutture l’affitto non è dovuto per tutti i mesi dell’anno.

I bandi contengono i dettagli dei requisiti per la partecipazione, della composizione degli edifici in questione e delle modalità per chiedere eventuali sopralluoghi. In tutti e tre i casi i termini per la presentazione delle offerte scadono alle 12 del 30 settembre.

“Nonostante la pandemia che ha fortemente contratto le attività delle stazioni turistiche montane – hanno commentato le assessore al Turismo e alle Partecipate, Fabrizia Aquilio e Fausta Bergamotto, e l’amministratore unico del Centro Turistico del Gran Sasso, Dino Pignatelli – l’afflusso dei visitatori nel periodo estivo è stato elevato e ci aspettiamo che accada altrettanto in quello invernale, con l’auspicabile riapertura degli impianti di risalita. Per questo motivo per gli operatori economici del settore la possibilità di ottenere in concessione queste strutture ricettive è un’occasione importante tanto per la loro attività, quanto per fornire un’offerta ancora più adeguata all’utenza”.

I bandi, con la relativa modulistica, sono pubblicati a questo link e saranno presto disponibili anche sull’albo pretorio del Comune.