Quantcast

Chiesa Santa Maria Paganica, inizio lavori per l’estate 2022

Dopo la messa in sicurezza a seguito dei distacchi del portale si avvicina la data inizio lavori per la chiesa di Santa Maria Paganica, previsti per inizio estate 2022.

Estate 2022. Questa la data probabile per l’inizio lavori alla chiesa di Santa Maria Paganica, gravemente lesionata dal sisma del 6 aprile 2009.

La chiesa è uno dei luoghi di culto chiave del centro storico della città, parzialmente distrutta dalla forza del sisma, si trova sull’omonima piazza, dove è stata aperta nei mesi scorsi anche la sede del MAXXI.

Nei giorni scorsi è stata oggetto di un intervento dei Vigili del fuoco per la messa in sicurezza del portale, interessato da alcuni distacchi. A lanciare l’allarme, don Stefano Rizzo, parrocco della chiesa.

Chiesa di Santa Maria Paganica, distacchi dal portale

Al momento sembrerebbe che dopo l’intervento, non ci sarebbero altre criticità da rilevare, come riportato al Messaggero dall’architetto del Segretariato regionale Mic, Augusto Ciciotti, spiegando anche che i lavori del primo lotto potrebbero partire a inizio estate 2022.

santa maria paganica

Per la ricostruzione della chiesa sono stati stanziati 5,4 milioni, non ancora trasferiti nelle casse del Segretariato. Il finanziamento è parte del più grande stanziamento di fondi inseriti nel Piano strategico turismo e cultura proposto dal ministro dei beni e attività culturali e del turismo Dario Franceschini nel 2016: 30 milioni in totale, 18 dei quali per il Duomo, 5,4 per Santa Maria Paganica e i restanti 5 per le mura civiche.

Santa Maria Paganica, ecco il progetto di recupero: dov’era, com’era ma all’avanguardia