Quantcast

L’Aquila, PNRR e Fondo Sisma: le linee di indirizzo per la Governance del Comune

Transizione verde, trasformazione digitale e crescita intelligente, nonché rilancio economico e sociale dei territori colpiti dal sisma. Sono le principali sfide che affronterà la struttura comunale che gestirà PNRR e Fondo Sisma.

L’AQUILA – Sono state approvate le linee di indirizzo per la governance interna dedicata alla gestione del PNRR e del Fondo Sisma,

Transizione verde, trasformazione digitale e crescita intelligente, nonché rilancio economico e sociale dei territori colpiti dal sisma. Sono le principali sfide che affronterà la struttura comunale, interdisciplinare e multisettoriale, dedicata alla gestione del Piano nazionale per la ripresa e la resilienza (PNRR) e del Fondo complementare per le aree terremotate nel 2009 e 2016. Lo prevede la delibera approvata oggi dalla Giunta comunale che detta le linee di indirizzo sulla governance interna per l’utilizzo dei fondi.

“La struttura comunale sarà a disposizione anche degli altri comuni del cratere. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ed il relativo Fondo complementare rappresentano una fondamentale opportunità di sviluppo per sostenere la crescita delle comunità ed il loro tessuto produttivo. – dichiarano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore con delega al Personale, Fausta BergamottoIl Comune dell’Aquila, nell’ambito delle attività legate alla ricostruzione e al contrasto delle complessità generate dalla crisi pandemica, intende programmare ogni più opportuna iniziativa per l’accesso ai programmi e interventi di investimento finanziabili, attraverso le ingenti risorse stanziate dall’Europa sia mediante la promozione di azioni dirette da parte dell’Ente, sia assicurando il supporto a meritevoli iniziative pubblico/private”.