Quantcast

L’Aquila 1927, Giampaolo attende la Bacigalupo

Conferenza prepartita per mister Federico Giampaolo, alla vigilia del match di ritorno di Coppa Italia Eccellenza contro la Bacigalupo Vasto Marina.

L’Aquila 1927, Giampaolo attende la Bacigalupo

Conferenza prepartita per mister Federico Giampaolo, alla vigilia del match di ritorno di Coppa Italia Eccellenza contro la Bacigalupo Vasto Marina.

“Partiamo da un vantaggio di 2-0, ma dobbiamo comunque restare concentrati. La prestazione a Vasto c’è stata: dopo tanto possesso e tanto gioco, avremmo dovuto concretizzare di più. Avremo la possibilità di giocare in casa, quindi dovremo migliorare dove abbiamo sbagliato. Questa settimana abbiamo lavorato sulla fase realizzativa. È importante valorizzare la prestazione con tante occasioni da goal. I ragazzi lo hanno capito, abbiamo rivisto il video della partita e abbiamo capito dove migliorare”.

“Solo Carbonelli per precauzione non è convocato – ha proseguito il tecnico – gli altri stanno bene. Ci saranno delle novità in campo domani: partiamo da un vantaggio, ma in rosa abbiamo comunque venti possibili titolari. Sono convinto che la squadra risponderà alla grande. Giocheranno Bozzi, Ravanelli e forse deciderò se cambiare i due terzini, facendo giocare Pierreton o Simoni. La prima col Capistrello? Mi piace. Ho visto che a ottobre avremo otto partite tra campionato e Coppa, si poteva iniziare un po’ prima il campionato per evitare queste situazioni”.