Quantcast

San Demetrio presenta il nuovo servizio mensa: più qualità e zero sprechi

Il Comune di San Demetrio Ne’ Vestini rivoluziona la mensa scolastica: materie prime di qualità, zero plastica, corsi di formazione sull’educazione alimentare. Mercoledì la presentazione a L'Aquila

Il Comune di San Demetrio Ne’ Vestini rivoluziona la mensa scolastica: materie prime di qualità (DOP, IGP, BIO), zero plastica, corsi di formazione sull’educazione alimentare e pasti gratuiti per studenti con condizioni di vera indigenza.

Mercoledì 15 settembre 2021 alle ore 10:00, a Palazzo Fibbioni a L’Aquila, la conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio mensa: il primo di questo genere nella provincia dell’Aquila. “Il servizio di mensa scolastica dell’Istituto Comprensivo di San Demetrio ne’ Vestini “Cesira Fiori” – spiega il sindaco Antonio Di Bartolomeo al centro delle politiche dell’amministrazione che ha voluto un servizio di qualità con materie prime selezionate (DOP, IGP, BIO a chilometro zero) per la salute dei suoi cittadini più giovani. Oltre alle qualità puramente tecniche del nuovo servizio mensa, inoltre, ci saranno anche progetti dal valore sociale e formativo”.

L’amministrazione comunale investe in un servizio mensa nuovo e di qualità, di cui potranno beneficiare gli alunni già da lunedì 4 ottobre.

A gestire il servizio mensa sarà la società di Montorio al Vomano “Nené Services Soc. Coop. a.r.l.”, impegnata a garantire qualità e sicurezza alimentare, attraverso un’attenta selezione delle materie prime. La società si è aggiudicata la gara grazie alla migliore proposta presentata, valutata tra offerta tecnica ed economica.

L’Istituto Comprensivo Cesira Fiori conta – tra Nido, Scuola materna e primaria – circa 230 alunni.

Tutti i dettagli del nuovo servizio mensa, il primo in tutta la provincia – considerando che in altri Comuni si è nella fase sperimentale delle mense Plastic Free – saranno forniti nel corso della conferenza stampa di mercoledì, alla presenza del Sindaco di San Demetrio, Dott. Antonio Di Bartolomeo, della titolare della Società Avv. Veronica Di Colli, del Dirigente Scolastico Prof. Antonio Lattanzi, del Segretario generale del Comune Avv. Lucio Luzzetti. Presenzieranno anche alcuni dei primi cittadini dei Comuni i cui studenti fanno capo all’Istituto Comprensivo di San Demetrio, che accoglie alunni da: Villa Sant’Angelo, Sant’Eusanio, Fagnano, Fontecchio, Tione e Acciano.