Quantcast

Francesco De Gregori a Tagliacozzo, il Principe chiude il Festival di Mezza Estate

Gran Finale con Francesco De Gregori per il 37° Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo.

Gran Finale con Francesco De Gregori per il 37° Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo.

Domani, Lunedì 23 Agosto, alle 21.30 nel teatro all’aperto allestito in Piazza Duca degli Abruzzi, il 37° Festival Internazionale di Mezza Estate chiude con il grande concerto del principe della musica italiana, Francesco de Gregori. “Con questo concerto – dice l’Assessore Chiara Nanni – chiudiamo un Festival straordinario, l’ultimo di cinque anni importanti che hanno portato la città di Tagliacozzo ad essere tra i più importanti centri culturali d’Italia. Con un incasso record e un incredibile numero di presenze, la rassegna di quest’anno ha segnato la storia di questa realtà. Ci auguriamo sia l’inizio di un percorso ancora più luminoso”.

Continua il tour estivo di Francesco De Gregori che con il “De Gregori & Band Live – Greatest Hits” sta toccando tutte le più importanti città italiane e porta in scena tutti i più grandi successi del cantautore romano. Brani senza tempo, diventati delle vere e proprie colonne portanti dal cantautorato nostrano e che uniscono più generazioni di fan che non vedono l’ora di tornare a godere dell’esperienza live. Sul palco, per questa nuova avventura assieme al celebre cantautore, ci saranno anche: Guido Guglielminetti (basso e contrabasso), Carlo Gaudiello (tastiere), Paolo Giovenchi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino) e Simone Talone (percussioni). Il tour di Francesco De Gregori è stato uno degli eventi più attesi della precedente stagione e che, dopo molti rinvii e tanta incertezza, finalmente si concretizza con molte date in giro per il paese. Tra i brani in scaletta: La leva calcistica della classe ’68, Santa Lucia, 4 marzo 1943, Generale, Rimmel, Buonanotte fiorellino, Caterina, Sempre e per sempre, Bambini venite parvulos, La donna cannone,  Anema e core.

“E’ di certo l’evento di cui siamo più orgogliosi – dice Jacopo Sipari, direttore del Festival. Ospitiamo il principe indiscusso della musica italiana, un artista che qualche anno fa avremmo solo sperato di avere. Siamo davvero felici di concludere la nostra 37° edizione in questo modo”.

Fra i più importanti cantautori italiani, De Gregori nelle sue canzoni si incontrano musicalmente sonorità varie, dal rock alla canzone d’autore, con a volte riferimenti anche alla musica popolare, mentre nelle liriche c’è un ampio uso della sinestesia e della metafora, spesso di non immediata interpretazione, con passaggi di ispirazione intimista, letterario-poetica ed etico-politica in cui trovano spazio riferimenti all’attualità e alla storia. È spesso definito cantautore e poeta, sebbene egli preferisca essere identificato semplicemente come “artista”. Egli è, inoltre, uno tra gli artisti con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco, con sei Targhe Tenco e un Premio Le parole della musica.

Ricordiamo che per partecipare all’evento è necessario munirsi di Green Pass o di tampone negativo; indossare la mascherina e rispettare posto assegnato sul biglietto.

Info su www.tagliacozzofestival.com