Quantcast

L’Aquila, addio a Gianfranco Aromatario: era morto in casa da giorni

Era morto in casa da qualche giorno al Progetto Case di Sant'Elia, a ritrovarlo i Vigili del fuoco. Disposta l'autopsia sul corpo di Gianfranco Aromatario

Era morto da giorni in casa, a trovarlo le forze dell’ordine dopo l’allarme di una vicina. Disposta l’autopsia.

La vittima è Gianfranco Aromatario, 70enne pensionato, trovato senza vita all’interno di uno degli appartamenti del Progetto Case di Sant’Elia, dove risiedeva. L’uomo viveva da solo. A rivenire il corpo, ormai cadavere, i Vigili del Fuoco, intervenuti dopo la segnalazione da parte di una vicina di casa che non lo vedeva da qualche giorno.

Per chiarire qualsiasi dubbio sulle cause della morte, è stata disposta l’autopsia sul corpo dell’uomo. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri, che stanno seguendo le indagini del caso. L’appartamento di Gianfranco Aromatario è stato trovato chiuso: non è emerso alcun elemento che faccia ipotizzare eventuali responsabilità da parte di terzi. L’ipotesi è quella di un malore improvviso.