Quantcast

Nuova pavimentazione per corso Vittorio Emanuele e corso Federico II, aperta la procedura

L'AQUILA - A breve l'affidamento dei lavori per la nuova pavimentazione in corso Vittorio Emanuele e corso Federico II, avviate le procedure. A fine agosto l'apertura delle buste con le offerte.

Basoli di pietra locale bianca calcarea: in arrivo la nuova pavimentazione per l’asse centrale della città, composto da Corso Federico II e Corso Vittorio Emanuele.

A breve l’affidamento dei lavori per la nuova pavimentazione in corso Vittorio Emanuele e corso Federico II, avviate le procedure. L’obiettivo è quello di ripristinare le pavimentazioni lapidee storicamente presenti nel centro storico della città.

Avviate le procedure per “Affidamento dei Lavori di realizzazione della pavimentazione ed illuminazione di Corso Federico II e Corso Vittorio Emanuele nella città di L’Aquila”, per un appalto da 3.732.916,48 euro. La documentazione è stata pubblicata a fine luglio sull’Albo Pretorio del Comune con relativo bando che prevede il termine dei lavori in un anno. Il termine per il ricevimento delle offerte è fissato alle 12 del 24 agosto, mentre le stesse saranno aperte il 26 agosto alle 9,30.

Come previsto nel Capitolato d’appalto, “l’intervento è conseguente alla realizzazione dei sotto servizi del  centro e ha lo scopo di ripristinare le pavimentazioni lapidee presenti nel centro storico dell’Aquila oltre che a realizzare l’impianto d’illuminazione pubblica. Tra le possibili tecniche costruttive da applicare per la pavimentazione la scelta è ricaduta sulla  tipologia in pietra locale, costituita da basoli di pietra locale bianca calcarea. La scelta è stata determinata dalla volontà di riproporre la tipologia storica delle pavimentazioni del centro storico della città dell’Aquila. Si tratta di basoli derivanti da una roccia calcarea sedimentaria di natura clastico-organogena di colore generalmente bianco-avorio. L’intervento ha per oggetto la realizzazione della “Pavimentazione e illuminazione pubblica di corso Federico II e corso vittorio Emanuele”.