Quantcast

Estate a Navelli e Civitaretenga, arrivano i Crazy Violin

Il 6 agosto il violino è protagonista con il gruppo Crazy Violin alla Madonna delle Grazie a Civitaretenga di Navelli.

Il 6 agosto il violino è protagonista con il gruppo Crazy Violin alla Madonna delle Grazie a Civitaretenga di Navelli.

Prosegue la collaborazione fra la Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” e il Comune di Navelli per la realizzazione di appuntamenti culturali e musicali nei luoghi più belli del territorio. Nell’ambito di “Estate a Navelli e Civitaretenga” è in programma venerdì 6 agosto con inizio alle ore 21 un concerto in cui è protagonista il violino, nella sua versione folk nella tradizione occidentale, con il gruppo “Crazy Violin” il cui leader è il violinista Fabrizio De Melis, un musicista eclettico che collabora con le migliori orchestre italiane ma anche con il mondo del pop e della canzone sanremese. Completano la band il chitarrista Giovanni “Balì” Corona e il percussionista Armando Rotilio, musicisti noti nel comprensorio aquilano per essere attivi in numerosi gruppi musicali di vari generi.

Luogo del concerto è la suggestiva Chiesa della Madonna delle Grazie risalente al periodo romanico, posizionata sul tracciato dell’antico tratturo Centurelli-Montesecco, nella piana di Navelli alla base del borgo di Civitaretenga, lungo la strada statale che ripercorre il tracciato. Il programma è coinvolgente: un viaggio condotto dal violino attraverso le varie caratteristiche folk della tradizione occidentale: dai suoni gitani al tango, dagli autori di musica colta al repertorio popolare.

L’appuntamento, ad ingresso libero nel rispetto delle normative, è in collaborazione anche con Pro Loco di Navelli, Consorzio per la Tutela dello Zafferano e Fondazione Silvio Salvatore Sarra.