Quantcast

Decathlon, occhio alla truffa sul web

Occhio alla truffa ai danni di Decathlon che arriva dal Regno Unito nascosta dietro un falso concorso a premi.

Doppia truffa phishing in Italia via Decathlon. Un falso concorso con una bicicletta in premio in realtà nasconde un tentativo di far abbonare la vittima a due servizi e di rubare i dati personali

La nuova truffa del cybercrime in Italia sfrutta l’esca di un sondaggio di Decathlon, l’azienda francese che riunisce oltre 1500 negozi in tutto il mondo e promette di vincere una bicicletta.

Come funziona la truffa Decathlon?

L’utente è invitato a rispondere ad alcune domande generiche. Al termine c’è una falsa estrazione, in cui risulta sempre vincente al secondo tentativo. Successivamente, gli viene chiesto di pagare un piccolo contributo per la spedizione del premio, tramite addebito della carta di credito.

In realtà, invece, si sta abbonando a un imprecisato servizio che automaticamente preleva soldi dalla carta. Conclusa l’operazione, appare una nuova schermata in cui questa volta il protagonista è uno smartphone di ultima generazione.

decathlon truffa

Anche qui è richiesta una piccola somma per riceverlo e, allo stesso modo della bicicletta, l’unica cosa che l’utente riceverà sarà un abbonamento costoso a un servizio ignoto, difficile da annullare. Di fatto, con una singola email di phishing, si subiscono tre danni.

Occhio alle truffe sul web: alcune semplici regole per difendersi

Su Web chi vi chiede soldi per regalare qualcosa è sicuramente un truffatore

Non mettete mai vostri dati personali se richiesti

Controllate il dominio da cui arriva la email, in questo caso kneire.org.uk

Se avete qualche dubbio telefonate al numero dell’azienda che potete trovare su internet, noi lo abbiamo fatto e ci hanno immediatamente consigliato di non immettere alcun dato o pagare alcunché.