Quantcast

Tra sogni ed incubi, il brano di Revès e LordG sullo sfondo di Civita d’Antino

Tra sogni ed incubi, un brano per lanciarsi nel panorama musicale contemporaneo che porta la firma di Revès e LordG, produttore del singolo. Un progetto artistico che affonda le sue radici nella Valle Roveto, precisamente a Civita d'Antino.

Tra sogni ed incubi, un brano per lanciarsi nel panorama musicale contemporaneo che porta la firma di Revès e LordG, produttore del singolo. Un progetto artistico che affonda le sue radici nella Valle Roveto, precisamente a Civita d’Antino.

Pubblicata su Youtube, ‘Tra sogni ed incubi’ è la scommessa in musica di Salvatore Andrea Rosa, di San Nicandro Garganico, in parte Revès, e di Graziano Di Cesare, LordG, giovane di Civita d’Antino – piccolo borgo in provincia dell’Aquila – che ha prodotto il pezzo. Il brano a partire da sabato 24 luglio sarà anche sui Digital Store.

Nel video inconfondibili le belle immagini del borgo di Civita d’Antino.

“La canzone è nata a metà maggio. Era una promessa che ci eravamo fatti mesi prima, quando tramite Instagram ci siamo conosciuti e abbiamo lanciato un contest, per gioco, con una canzone che ha avuto un buon successo”, ci spiegano LordG. Il singolo Tra sogni ed incubi, quindi, arriva proprio questa prima collaborazione, con l’obiettivo di farsi conoscere soprattutto al pubblico giovane e di promuovere il brano costruito a quattro mani. ”

LordG – Graziano Di Cesare, 19 anni – ha curato la base, adattandola alle caratteristiche tecniche del giovane rapper Revès, che ha scritto il testo. Così si è passati alla registrazione e poi al lancio su YouTube.

Sogni ed incubi, conosciamo meglio Revès (Salvatore Andrea Rosa) e LordG (Graziano Di Cesare)

Salvatore Andrea Rosa, in arte Revès, ha 20 anni. La sua passione per la musica è nata quasi per gioco. “Ho pensato che provare a inseguire la strada che amo fosse un batto dovuto, perché non voglio avere rimpianti. Inizialmente ho dedicato alla musica il mio tempo libero, ma andando avanti ho iniziato ad appassionarmi sempre più alla scrittura di brani. Proprio il tempo e la pratica mi hanno fatto apprendere le prime tecniche e oggi sono orgoglioso di presentare la mia collaborazione con LordG, il mio amico Graziano, che con i suoi beat riesce a formare un incastro fantastico con le parole che scrivo”.

Graziano Di Cesare, in arte LordG, ha 19 anni ed è marsicano, precisamente di Civita d’Antino. “La passione per la musica la porto mi ha accompagnato fin da piccolo. Ho sempre amato la batteria, ma non ho mai avuto il coraggio di intraprendere un percorso che mi portasse a fare corsi per studiarla ed ho, quindi, sempre approcciato a questo mondo da autodidatta. Negli ultimi anni mi sono avvicinato alla produzione grazie all’uso dei computer e dei sistemi digitali. Faccio parte di un collettivo, con due piccoli studi di registrazione, che contano due produttori e quattro rapper. Spero, in futuro, di poter realizzare altri progetti e di poter crescere artisticamente”.