Quantcast

Furto del pc nella notte, il proprietario lo ritrova su un tendone

Gli portano via il computer, danneggiandogli l'auto nella notte, su viale Gran Sasso. Ritrova il materiale rubato sul tendone di un locale in via Strinella

È stato derubato del proprio computer questa notte, su viale Gran Sasso, dove aveva posteggiato l’auto. Nel pomeriggio ha rintracciato il maltolto su via Strinella, sopra il tendone di un locale: intervengono i Vigili del Fuoco per il recupero del materiale.

Nottata agitata su viale Gran Sasso, dove un aquilano si è visto portare via il computer, lasciato sul sedile anteriore del passeggero. Con una pietra è stato rotto il vetro dell’automobile e sono stati portati via: computer, chiavette USB, hard disk e altro materiale tecnologico. Il furto è avvenuto intorno alle 2 della notte.

Questa stessa mattina, però, il proprietario del computer e dell’auto danneggiata, transitando su via Strinella, ha notato il computer e l’ulteriore materiale di cui era stato derubato sul telone di un’attività di ristorazione della zona. Sul posto sono nuovamente intervenuti i Carabinieri, che già questa notte si erano occupati dei rilievi per il furto registrato. Grazie all’intervento dei Militari e alla collaborazione dei Vigili del Fuoco, sono stai recuperati il computer – completamente distrutto – tre chiavette e un hard disk.

L’intervento diretto del proprietario che ha provveduto anche da sé a recuperare il materiale, purtroppo, ha mandato perse le impronte sulla refurtiva. In zona, inoltre, non ci sono telecamere di videosorveglianza che possano aiutare l’attività dei Carabinieri.