Quantcast

Ezio Stati è tornato a casa: grazie a Neurochirurgia

Ezio stati è stato dimesso, dopo l'intervento chirurgico nel reparto di Neurochirurgia del San Salvatore

“Finalmente a casa!”. L’annuncio che tutti aspettavano: Ezio Stati è stato dimesso dall’ospedale, dopo un intervento chirurgico seguito a un malore, che aveva tenuto in apprensione la Marsica intera.

Ezio Stati, ex segretario regionale della Democrazia Cristiana e personalità di spicco della politica provinciale e regionale, era stato colto da un grave malore nella giornata di venerdì e, in serata, era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Fortunatamente, riuscita l’operazione, le condizioni di Stati sono migliorate. E questa mattina è stato lui stesso ad annunciare le dimissioni.

“Ringrazio tutti quelli che hanno avuto un pensiero nei miei confronti. C’è chi si è preoccupato più di altri ma quando è emergenza… è emergenza. Ringrazio tutto il personale del pronto soccorso di Avezzano e dell’ospedale dell’Aquila. Ringrazio l’equipe del dottor Alessandro Ricci di Neurochirurgia. Mai trascurare i sintomi. Seguirò attentamente tutte le indicazione dell’iter post operatorio. Grazie ancora”. 

A Ezio Stati la redazione del Capoluogo manda gli auguri di una pronta guarigione.