Quantcast
La visita del sottosegretario

9° Reggimento Alpini, il sottosegretario Mulè a L’Aquila: “Punto di riferimento nelle emergenze”

Visita del Sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè al 9° Reggimento Alpini a L’Aquila. 

Visita del Sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè al 9° Reggimento Alpini a L’Aquila.

Il Sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mulè, ha visitato il 9° Reggimento Alpini a L’Aquila accolto dal Colonnello Gianmarco Laurencig e dal Comandante Militare Esercito Abruzzo-Molise, il Colonnello Marco Iovinelli, a ridosso del centenario della bandiera di guerra consegnata al primo comandante del Reparto, il Colonnello Remigio Perretti, il 1 luglio 1921.

Nel corso della visita il Sottosegretario non solo ha visitato le sale storiche e ha potuto assistere alle esercitazioni della Squadra di Soccorso Alpino Militare in torre di arrampicata e Nucleo METEOMONT, ma ha anche potuto constatare l’utilizzo dei sistemi di simulazione in carico al reparto.

“Il corpo degli Alpini è una realtà solida, dinamica e proattiva, sempre portata a cogliere nuove opportunità di crescita e a sperimentare nuove tecnologie e tipologie di addestramento. Esempio di pazienza e costanza. Gli assetti specializzati per la gestione delle emergenze e delle crisi di protezione civile – soccorso alluvionale, antincendio boschivo, soccorso alpino, sanificazione, campi di accoglienza, trasporti speciali – si configurano come un unicum sul territorio nazionale”, ha dichiarato il Sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mulè, a margine della visita.

Siete in Italia e all’estero punto di riferimento per le Forze armate e per il Paese, perché non esportate solo efficienza e operatività ma un bagaglio di valori e tradizioni tricolori. Rappresentate spirito di sacrificio, spirito di unione, spirito di supporto, spirito di condivisione. Il vostro lavoro conta ed è sostanza, conta nel momento in cui intervenite con capacità operative eccezionali in risposta ad emergenze straordinarie, nei conflitti militari, in occasione delle calamità naturali, nella campagna vaccinale, perché anche il Covid è a tutti gli effetti un nemico da combattere con l’unica arma che l’Italia ha a disposizione: i vaccini. E non vi siete risparmiati, siete andati, andate casa per casa a raggiungere chi è indigente perché nessuno può essere lasciato indietro”.

leggi anche
esercitazione alpini avezzano
Avezzano
Simulazione sisma, scatta l’esercitazione degli Alpini
Sul territorio
Soccorso alpino militare: così si addestra il 9′ Reggimento Alpini
vaccini barisciano
Emergenza coronavirus
Barisciano, vaccinazioni nella sede degli alpini
area verde scuola santa barbara
Cittadinanza attiva
Scuola Santa Barbara, area verde pulita grazie ai volontari Gruppo ANA 9° Alpini
alpini e Petrocchi
L'aquila
Nono Alpini L’Aquila: visita del cardinale Petrocchi per il centenario
alpini e cnsas
Sicurezza in montagna
Alpini e CNSAS, primo giorno di addestramento congiunto a Monticchio
alpini bergamo vittime covid
Emergenza coronavirus
Vittime del Covid 19, gli Alpini non dimenticano
9° alpini centenario bandiera di guerra
L'anniversario
9° Reggimento Alpini, cuore e coraggio: la storia rivive a L’Aquila per il Centenario della Bandiera di Guerra
bandiera di guerra 9° reggimento alpini
La consegna del riconoscimento
9° Alpini, la Bandiera di Guerra insignita della medaglia d’oro della Croce Rossa Italiana
9 alpini e CNSAS
Cronaca
9° Reggimento Alpini e CNSAS, primo intervento congiunto: weekend di soccorsi in alta quota