Quantcast

Avezzano, via libera all’isola pedonale estiva

Ok della giunta Di Pangrazio all’isola pedonale estiva. Sarà in vigore da sabato 19 giugno a domenica 12 settembre.

Ok della giunta Di Pangrazio all’isola pedonale estiva. Sarà in vigore da sabato 19 giugno a domenica 12 settembre.

Ok della giunta comunale all’isola pedonale permanente dell’estate: l’area riservata ai pedoni, “disegnata” dall’esecutivo cittadino in sintonia con i consiglieri, con qualche strada aggiuntiva rispetto al passato, partirà sabato 19 giugno e resterà in vigore fino a domenica 12 settembre, salvo proroga, mentre in caso di maltempo o particolari eventi, potrà essere temporaneamente o totalmente sospesa dall’amministrazione comunale o dalle autorità di pubblica sicurezza. Lo stop ai mezzi a motore in centro scatterà dal lunedì al sabato dalle 20.30 all’1, mentre nei giorni festivi l’isola funzionerà dalle 16 all’1. Per incentivare la ripresa delle attività della ristorazione sono allo studio nuove mini isole anche in altre zone della città.

“Gli orari dell’isola pedonale estiva”, afferma il sindaco, Gianni Di Pangrazio, “rappresentano la sintesi delle diverse esigenze della città che, dopo la durissima fase pandemica, non ancora superata del tutto, vuole sfruttare al meglio l’estate nella speranza che segni l’uscita definitiva da questo incubo. Poiché il pericolo è ancora incombente confidiamo nel rispetto delle regole, un valore aggiunto alla straordinaria lotta quotidiana di medici e personale sanitario per salvare vite”.

Isola pedonale estiva Avezzano: la mappa delle strade

La mappa dell’isola pedonale estiva includerà via Cataldi -da via Amendola esclusa a via Corradini; via Vittorio Veneto -da via Amendola a via Corradini compresa-; via Corradini -da via Monte Grappa a Corso della Libertà; via Corradini -da Via Trieste all’incrocio con via Trento esclusa; via Garibaldi -da via Valeri esclusa a via Monte San Michele esclusa-; via Emilia -da via Vittorio Veneto a via Garibaldi; via Bagnoli -da via Vittorio Veneto a via Monte Grappa esclusa-; Corso della Libertà -da via Corradini a via Bagnoli esclusa-; via Trieste -da via Diaz a via Corradini; via Marconi -da via Corradini fino all’uscita del parcheggio pubblico ex Inail-; via Fontana -dall’ingresso del parcheggio ex Inail a via Marconi.
La giunta comunale ha dato l’ok anche all’inversione del senso di marcia nel tratto di via Trento compreso tra via Diaz e via Corradini, mentre nelle fasce orarie di chiusura lungo le strade dell’isola pedonale scatterà il divieto di sosta con rimozione. La delibera prevede deroghe per i mezzi in servizio di polizia e pubblico soccorso; autoveicoli autorizzati, -solo transito- che necessitino di essere ricoverati all’interno di autorimessa con ingresso in una delle strade dell’area pedonale, nonché mezzi pubblici e privati per attività di lavoro o manifestazioni.