Quantcast

Mario Magnotta, l’omaggio di Buongiorno Regione Abruzzo

L'AQUILA - Mario Magnotta, il primo influencer. L'omaggio su Buongiorno Regione Abruzzo.

L’AQUILA – Mario Magnotta, il primo influencer. L’omaggio su Buongiorno Regione Abruzzo.

L’indimenticato e indimenticabile Mario Magnotta, vittima di una ormai storica serie di scherzi ideati da alcuni studenti negli anni 90 ha riconquistato oggi la ribalta regionale grazie a un servizio di Alberto Orsini, andato in onda su Buongiorno Regione Abruzzo.

magnotta

Dal primo scherzo divenuto virale prima dell’avento dei social, il servizio ripercorre l’epopea del bidello più amato d’Italia fino alle apparizioni in tv, al fianco di Fabrizio Frizzi e Maurizio Costanzo. Ma la figura di Magnotta, negli anni, è diventata sempre più leggendaria, tanto da meritare anche un fumetto che si chiama Magnotta Wars – il Lato abruzzese della forza, con la sceneggiatura di Antonio Recupero e le illustrazioni di Fabrizio Di Nicola per omaggiare il Magnotta.

Tanti i comici, i musicisti che si sono ispirati a Magnotta, tanto da farlo diventare un mito… “Il Magnotta”: dal “mi iscrivo ai terroristi” di Simone Cristicchi ne “L’Italia di Piero”, alla stima incondizionata del comico ligure Dario Vergassola. “Magnotta è stato l’inventore dei social – diceva Vergassola in una intervista alla Rai – da ‘accompagnatore’ pre-social. Se all’epoca in cui giravano, in tutta Italia, le audiocassette degli scherzi, fossero esistiti i social, Mario sarebbe stato il più grande influencer del mondo”.