Quantcast

Mike Merlo, aperta la camera ardente a Bologna

Si è aperta la camera ardente per l'ultimo saluto a Mike Merlo, il giovane cantante di Amici stroncato da una leucemia fulminante.

L’ultimo saluto a Mike Merlo: si è aperta la camera ardente a Bologna.

Michele Merlo, conosciuto come Mike Merlo, è il giovane 28enne, cantante e concorrente di X Factor e Amici, morto lo scorso 6 giugno a causa di una emorragia celebrale scatenata da una leucemia fulminante.

Michele Merlo, è morto a 28 anni il cantante di Amici

In queste ore a Bologna stanno sfilando in tanti per l’ultimo saluto al giovane: amici e colleghi. Tra i primi ad arrivare anche la cantante Emma Marrone, che davanti ai cronisti ha scelto il silenzio.

Sul corpo del giovane è stata effettuata l’autopsia. Secondo il medico legale Matteo Tudini, nominato dal pubblico ministero Elena Caruso, e il professor Antonio Cuneo, direttore dell’Ematologia dell’ospedale Sant’Anna di Cona (Ferrara), Mike Bird è morto per un’emorragia cerebrale, causata da una leucemia fulminante.

Almeno per il momento quindi, l’autopsia ha confermato la prima ipotesi sulla morte del cantante. Il deposito del lavoro di Tudini è atteso tra 60 giorni, intanto nelle prossime ore la famiglia attende il nulla osta della salma per poter organizzare il funerale.

Ora, come riporta Il Fatto Quotidiano, l’avvocato Marco Antonio Dal Ben cercherà anche “di capire se qualcuno avrebbe potuto diagnosticare il problema prima dell’intervento del 118”, in particolare se fosse possibile effettuare una prima diagnosi già dalla prima visita in ospedale a Vergato, dove il cantante si era recato, secondo i familiari, denunciando mal di testa, febbre superiore ai 38 gradi, sangue dal naso e un grosso ematoma alla gamba.