Quantcast

40 anni fa la tragedia di Vermicino: il ricordo di Alfredino in un film

La tragedia di Alfredino Rampi rivive 40 anni dopo in un film. Nei panni del piccolo che cadde nel pozzo a Vermicino, Kim Cherubini, figlio dell'aquilana Alessia Fabiani.

40 anni fa la tragedia di Vermicino: che costò la vita al piccolo Alfredino Rampi, morto il 10 giugno 1981, dopo essere caduto in un pozzo artesiano.

Oggi, 40 anni dopo, la tragedia rivive nella mini serie “Alfredino – Una storia italiana”, quattro episodi divisi in due appuntamenti, il 21 e 28 giugno su Sky cinema.

Nei panni di Alfredino Rampi ci sarà il piccolo Kim Cherubini, figlio della show girl e attrice di teatro aquilana, Alessia Fabiani.

alfredino rampi

La regia del film è di Marco Pontecorvo, figlio del famoso regista Gillo. la sceneggiatura è di Barbara Petronio e di Francesco Balletta.

La vicenda di Alfredino fu il primo caso mediatico di “real tv”: la Rai fece una diretta di 18 ore dal luogo della tragedia. Sul posto arrivò anche il presidente della Repubblica, Sandro Pertini.

All’epoca la questione della copertura mediatica delle tragedie private non sembrava affatto scontata come in seguito sarebbe diventata. Per la diretta sulla tragedia fu coniato il termine “tv del dolore”.

Il caso scosse l’opinione pubblica tenendola appesa a un filo sottilissimo e diede un impulso decisivo alla costituzione della Protezione Civile come si conosce oggi, e proprio grazie alla determinazione di Franca Rampi, la mamma del bambino (interpretata nel film da Anna Foglietta), ha portato alla realizzazione del Centro Alfredo Rampi, con l’obiettivo di evitare che altri potessero soffrire il suo stesso calvario.

alfredino film

Accanto a Anna Foglietta nel film ci saranno: Francesco Acquaroli nel ruolo del comandante dei Vigili del fuoco Elveno Pastorelli; Vinicio Marchioni in quello di Nando Broglio, il vigile del fuoco che provò a tenere compagnia e a motivare Alfredo durante quelle terribili ore.

Luca Angeletti sarà il padre di Alfredino, Ferdinando Rampi; Beniamino Marcone vestirà invece i panni di Marco Faggioli, uno dei pompieri accorsi sul luogo della tragedia; Giacomo Ferrara  sarà Maurizio Monteleone, il secondo degli speleologi che provarono a recuperare il piccolo; Valentina Romani sarà la geologa Laura Bortolani; Daniele La Leggia invece vestirà il ruolo di Tullio Bernabei, caposquadra del gruppo di speleologi e primo a calarsi nel pozzo.

E ancora Riccardo De Filippis presta il volto a Angelo Licheri, l’ultimo a calarsi nel pozzo e a provare a salvare Alfredo; e Massimo Dapporto nel ruolo dell’allora Presidente Sandro Pertini.

Alfredino Rampi: il ricordo della tragedia

Alfredino era caduto in un pozzo artesiano in via Sant’Ireneo, in località Selvotta, una piccola frazione di campagna vicino a Frascati, situata lungo la via di Vermicino, che collega Roma sud a Frascati nord.

Dopo quasi tre giorni di inutili tentativi di salvataggio, e uno spiegamento di forze assolutamente eccezionale per l’epoca, il bambino morì dentro il pozzo a una profondità di circa 60 metri.

Il trailer del film