Quantcast

Progetto Syntagma, parte la prima stagione concertistica

Parte la stagione concertistica di Syntagma, progetto musicale tutto aquilano e nato dall'idea di giovani talenti del settore.

Al via la prima stagione concertistica di Progetto Syntagma, un’ensemble di musicisti professionisti volto alla condivisione musicale e artistica di alto livello guidato dalla Direzione Artistica di Gabriele Pro. Anteprima il 6 giugno con un concerto in streaming sui canali social dell’associazione.

progetto syntagma

I primi due concerti live si terranno domenica 13 giugno e mercoledì 30 Giugno a L’Aquila.

Progetto Syntagma è un’ensemble di professionisti che ha come obiettivo la condivisione della musica classica nel territorio nazionale ed internazionale, con lo scopo di avvicinare anche le generazioni più giovani, sempre più scettiche nei confronti di questo genere musicale, ignare invece della grande fonte di arricchimento che ne può derivare.

Syntagma è un progetto musicale tutto aquilano e nato dall’idea di giovani talenti del settore, che cercano di autofinanziarsi per portare la condivisione della musica in un momento delicato e caratterizzato dall’assenza di concerti e momenti di socializzazione.

Syntagma, nasce a L’Aquila un progetto musicale con le eccellenze del territorio

L’anteprima della stagione sarà Domenica 6 Giugno alle 19 sui canali Youtube e Vimeo di Progetto Syntagma e vedrà soliste Elena Ricci al flauto ed Eleonora Pagnoncelli al fagotto; sarà un vero e proprio “Viaggio in Europa”, con musiche di Corrette, Vivaldi, Bach e Corelli.

È con J. S. Bach che si apre la prima stagione di Syntagma.

Il programma del concerto vedrà come solisti Gabriele Pro al violino, Elena Ricci al flauto ed Elisa Tosca de Angelis all’oboe, ex studenti del Conservatorio Casella e musicisti ormai avviati nella carriera professionale.

Il concerto si terrà domenica 13 giugno nella suggestiva cornice del Chiostro del convento di S. Giuliano.

La stagione prosegue con un concerto il 30 giugno presso il Santuario della Madonna d’Appari.

Protagonista assoluto di questo concerto è il classicismo, rappresentato dalle opere dei suoi maggiori esponenti, W. A. Mozart, J. Haydn e L. Boccherini, violino solista Gabriele Pro.

Per entrambi i concerti saranno previsti due turni, uno alle 17:00 ed uno alle 19:00. L’ingresso ai concerti sarà libero, chi vorrà potrà contribuire con una donazione simbolica a sostegno del progetto, nato in un momento senz’altro difficile per il panorama artistico ma altrettanto carico di energia e di voglia di condividere con il pubblico la passione per l’arte, per la musica.
Contatti

Elena Ricci, Ufficio Stampa: ufficiostampa.progettosyntagma@gmail.com, +39 3487884664 Gabriele Pro, Direttore Artistico: progabriele97@gmail.com, +39 339/4821740