Quantcast
Vaccini anti covid 19

Vaccini Covid 19, via a prenotazioni per over 40

Vaccini anti Covid 19: da lunedì 17 maggio è attiva la piattaforma per gli over 40. Tutti i dettagli e il link per accedere alla piattaforma.

Vaccini Covid 19: da domani, lunedì 17 maggio, sarà attiva la piattaforma per le prenotazioni riservate agli over 40.

Sarà attiva da domani alle ore 12 la piattaforma Poste per prenotare i vaccini anti Covid 19 per i nati fino al 1981.

Lo comunica l’Assessorato alla Sanità.

Per prenotarsi basterà collegarsi a questo indirizzo, inserendo il proprio codice fiscale e il numero di tessera sanitaria.

Sarà possibile procedere alla prenotazione anche contattando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20), oppure utilizzando uno dei 270 sportelli Postamat attivi sul territorio regionale (pur senza essere clienti Poste, ma accedendo con la tessera sanitaria).

Anche i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, attraverso i palmari a loro disposizione, potranno prenotare i vaccini.

E’ attivo, infine, anche il servizio di prenotazione via sms, inviando un messaggio contenente il codice fiscale al numero 339/9903947.

Entro 48-72 il servizio clienti di Poste Italiane ricontatterà l’utente per procedere telefonicamente alla scelta di luogo e data dell’appuntamento.

leggi anche
Coronavirus/Vaccini
Emergenza coronavirus
Vaccini Covid 19, più dosi alle regioni più veloci
open day astrazeneca vaccino covid
Emergenza coronavirus
Vaccini Covid, prenotazioni anche per gli over 40
covid
Gli aggiornamenti
Covid 19 in Abruzzo, 20 nuovi casi positivi
tamponi covid
Screening covid 19
Covid 19, nuovo screening per le scuole a Sassa
covid vaccino
Dillo al capoluogo
Io, insegnante fuori sede non vaccinato: “numero verde fantasma”
covid test
Gli aggiornamenti
Covid 19 in Abruzzo, 33 nuovi casi positivi
dottori covid
Gli aggiornamenti
Covid 19 in Abruzzo, 72 nuovi casi positivi
covid vaccino
La campagna di vaccinazione
Vaccini Covid 19, Pfizer anche per i giovani tra i 12 e i 15 anni
franco marinangeli
Emergenza coronavirus
Covid 19 L’Aquila, in terapia intensiva anziani che hanno preferito non vaccinarsi
reithera
La vicenda
Reithera, perché lo stop al vaccino italiano: fase 2 non a rischio