Quantcast

Navelli, arriva la banda ultralarga

Consegnati i lavori per portare la banda ultralarga a Navelli e Civitaretenga, 3 mesi per realizzare l'infrastruttura.

Consegnati i lavori per portare la banda ultralarga a Navelli e Civitaretenga, 3 mesi per realizzare l’infrastruttura.

A Navelli e Civitaretenga arriva la banda ultralarga. Lo annuncia il sindaco Paolo Federico dopo la consegna dei lavori di Oper Fiber, per la realizzazione di un’infrastruttura telematica con velocità fino a 1 gigabit.

“Verrà creata un’infrastruttura telematica a cura di Open Fibra – spiega a IlCapoluogo.it il sindaco Paolo Federico – per raggiungere tutte le abitazioni di Navelli e Civitaretenga, con circa 1000 postazioni complessive”. Il primo cittadino esprime “soddisfazione” per un’infrastruttura che “consentirà, qualora necessario, di usufruire con maggior efficienza dello smart working, anche se a Navelli attualmente c’è già una buona rete; ad ogni modo la banda ultralarga è molto più veloce e si tratta di un servizio in più per i cittadini. Anche tutti gli edifici pubblici saranno subito dotati di collegamento, mentre i privati potranno richiedere lo stesso collegamento all’operatore che preferiscono nel mercato di libera concorrenza”.