Quantcast

Stazione L’Aquila, iniziati i lavori di riqualificazione delle aree esterne

Iniziati i lavori di riqualificazione delle aree esterne della stazione dell'Aquila.

Iniziati i lavori di riqualificazione delle aree esterne della stazione dell’Aquila.

Sono iniziati oggi i lavori per il riordino funzionale e la riqualificazione delle aree esterne alla stazione ferroviaria dell’Aquila. Le opere, frutto di un protocollo d’intesa sottoscritto nel 2019 tra Comune dell’Aquila e Rfi, prevedono la riqualificazione del piazzale e l’adeguamento della confluenza viaria tra viale della Stazione e viale Pile, un parcheggio di interscambio e sosta attrezzata per automobili, autobus urbani ed extraurbani, e interventi sull’area antistante lo scalo ferroviario che sarà completamente pedonalizzata.

stazione l'aquila lavori

L’impegno di spesa è di 2,2 milioni, di cui 1,8 a carico di Rfi e 400 mila euro stanziati dal Comune.

“Vede la luce un progetto importante per la città, il cui iter è iniziato con la delibera 571 del 28 dicembre 2017, destinato a cambiare e migliorare non solo gli spazi esterni la stazione ma l’intero sistema della viabilità e dei parcheggi di un’area strategica situata a ridosso delle mura urbiche e di Borgo Rivera, del Munda e di un monumento straordinario come la Fontana delle 99 cannelle. – dichiarano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore alla Mobilità, Carla Mannetti – L’intermodalità del sistema dei trasporti è uno dei punti cardine del Piano urbano della Mobilità sostenibile e questo intervento rientra pienamente negli obiettivi del documento approvato dell’esecutivo comunale e che verrà portato all’attenzione del Consiglio”.

stazione l'aquila lavori

Maggiori dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che terranno nei prossimi giorni Comune e Rfi.