Quantcast

Palazzo della Provincia, iniziata la demolizione

L'AQUILA - Iniziati i lavori di demolizione del Palazzo della Provincia. Viabilità modificata fino al 15 maggio. Tutti i dettagli.

L’AQUILA – Iniziati i lavori di demolizione del Palazzo della Provincia.

Mezzi al lavoro in via Sant’Agostino per la demolizione del Palazzo della Provincia, dopo l’affidamento dei lavori di demolizione e ricostruzione al Consorzio Kostruttiva di Porto Marghera (VE), che ha indicato come impresa esecutrice la Setten Genesio srl, per un importo complessivo dei lavori pari a 15 milioni e 600mila euro. Questa prima fase sarà avviata dal direttore dei lavori,  Ing. Marta Fiorelli, del Provveditorato alle Opere Pubbliche del Lazio Abruzzo e Sardegna, mentre il procedimento è curato dal Settore Edilizia scolastica e Pubblica della Provincia dell’Aquila diretto dall’Arch. Stefania Cattivera, coadiuvata dal RUP, Ing. Massimo Di Battista,  e dai collaboratori, Ing. Chiara  Rechiuti,  Geom. Raffella Merelli, Ing. Marco Cerolini e l’Ing. Maria Ranieri.

palazzo provincia demolizione

Terminati i lavori di demolizione, si passerà alla ricostruzione del nuovo edificio, che avrà la classe d’uso IV° “edificio strategico”, capace di ospitare le strutture di vertice (Presidenza, consiglio) nonché gli uffici amministrativi, oggi dislocati nell’edificio sito in Via Monte Cagno n° 3 in L’Aquila.

palazzo provincia demolizione

Intanto via Sant’Agostino è chiusa per i lavori di demolizione, fino al 15 maggio. Fino alla stessa data corso Federico II sarà a doppio senso di circolazione nel tratto compreso tra via Monte Guelfi e via XX settembre e su quella strada sarà vietata la sosta su ambedue i lati. Invertito inoltre il senso di marcia di via Monte Guelfi con direzione via Sant’Agostino-corso Federico II.

palazzo provincia demolizione