Quantcast

SED L’Aquila, utile da 60mila euro nel bilancio 2020

L'AQUILA - Approvazione Bilancio di esercizio anno 2020 del SED. Utile di oltre 60mila euro.

L’AQUILA – Approvazione Bilancio di esercizio anno 2020 del SED. Utile di oltre 60mila euro.

Il 3 maggio u.s. si è riunita l’assemblea dei soci di Servizi Elaborazione Dati SpA, società totalmente partecipata dal Comune dell’Aquila, per l’approvazione del bilancio di esercizio 2020.

Per il Comune dell’Aquila è intervenuta l’Assessore con delega alle partecipate, l’avvocato Fausta Bergamotto.

Soddisfazione è stata espressa dall’Amministratore Unico di SED SpA, Gianfranco Di Benedetto, per il risultato di bilancio che ha evidenziato un utile circa  €  62.500,00.

“Sed spa si conferma un’azienda sana e virtuosa – come dichiara l’Amministratore Unico Gianfranco Di Benedetto – avendo bilanci in utile negli ultimi 7 anni, con prospettive di ulteriore crescita per il futuro e con obiettivo di potenziare la propria offerta di servizi. L’Azienda sta via via acquisendo un ruolo sempre più centrale in tutte le attività istituzionali del Comune dell’Aquila,   grazie  alla volontà politica espressa dal Sindaco Pierluigi Biondi.

Sono state portate avanti tutte le normali attività richieste dal comune comprese quelle previste nell’intesa con U.S.R.A.  relative alla ricostruzione post sisma e si è  proseguita l’intesa con la struttura commissariale per la ricostruzione dell’Area Etnea esportando il modello per la ricostruzione dell’Aquila in Sicilia.

Sono state svolte, inoltre, tutte quelle attività sorte a seguito della pandemia da coronavirus.  Infatti, tutti i dipendenti, guidati dal Direttore Amministrativo Ing. Maurizio Michilli, con grande spirito di sacrificio ed abnegazione, si sono messi a disposizione  del Sindaco e dell’intera Giunta comunale nella costituzione  dell’unità di crisi attivando lo smart working per il 40% dei dipendenti comunali, ed elaborato il programma per i bonus spesa e bonus libri, la piattaforma per la Polizia Municipale per il caricamento dei controlli e le relative verifiche sui soggetti controllati e, infine, il servizio on line per la richiesta dei permessi per le Ztl.

Nuove e impegnative sfide, certamente ambiziose, anche con prospettive occupazionali nell’immediato, attendono ora il SED spa – conclude l’Amministratore Unico Gianfranco Di Benedetto –  che con il nuovo contratto, dovrà provvedere alla completa informatizzazione, digitalizazione e dematerializzazone degli atti e delle procedure dell’Amministrazione Comunale, con il necessario supporto e sollecitazioni dell’Assessore con delega alla digitalizzazione Maria Luisa Ianni.