Quantcast

Francesco Barone, nuovo riconoscimento dal ministro del Congo

Un nuovo riconoscimento dal Congo per il professor Francesco Barone, impegnato da oltre 20 anni nelle missioni umanitarie in Africa.

Un nuovo importante riconoscimento è stato conferito al professor Francesco Barone da parte di Katherine Katungu Furaha, ministro della Cultura e dell’Arte del Nord Kivu della Repubblica Democratica del Congo.

Docente all’Università dell’Aquila, originario di Bussi sul Tirino (Pescara), Barone è impegnato da oltre 20 anni in missioni umanitarie in Africa.

Negli ultimi anni, i suoi interventi hanno riguardato una zona particolarmente delicata, a causa dei numerosi conflitti armati e delle violenze di cui sono vittime milioni di civili.

Il riconoscimento è un atto di significativa testimonianza che conferma la concretezza delle azioni umanitarie portate avanti da Barone a favore delle persone più fragili.

“Ho un legame forte e di affetto con le persone che ho incontrato durante le mie missioni umanitarie”, afferma il professore.

“Non posso che ritenermi onorato nel ricevere queste parole di stima. Il mio pensiero è rivolto alle numerose persone che mi sono vicine e mi aiutano. Considero questo attestato non come un punto di arrivo, ma come un’ulteriore spinta per continuare in questa meravigliosa esperienza umanitaria. È mio dovere non restare indifferente di fronte alla sofferenza di milioni di persone. Credo sia fondamentale coinvolgere i ragazzi attraverso adeguate attività di sensibilizzazione che abbiano come obiettivo il rispetto reciproco, la difesa dei valori della pace e dei diritti umani”.