Quantcast
La campagna di vaccinazione

Vaccini Covid19 a caregiver e familiari di fragili: chi può prenotare

Abruzzo, precisate le categorie di caregiver e familiari di pazienti fragili che possono inoltrare manifestazione di interesse per le vaccinazioni Covid.

Vaccinazioni Covid19, precisazioni su caregiver e familiari conviventi. Chi può prenotare.

Sono state ulteriormente precisate le categorie di caregiver che possono iscriversi alla piattaforma regionale per la vaccinazione anti Covid 19. Lo comunica l’Assessorato alla Salute.

Vaccini Covid a fragili e disabili: riaperta la piattaforma della Regione Abruzzo

Vaccinazioni Abruzzo, Caregiver e familiari di pazienti fragili: i chiarimenti

caregiver

Possono esprimere la propria manifestazione di interesse al vaccino i familiari conviventi di persone estremamente vulnerabili rientranti nel seguente elenco:

malattie neurologiche (pazienti in trattamento con farmaci biologici o terapie immunodepressive);

malattie autoimmuni – immunodeficienze primitive (pazienti con immunodepressione secondaria a trattamento terapeutico e pazienti con grave compromissione polmonare o marcata immunodeficienza);

patologia oncologica (pazienti oncologici e onco-ematologici in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure);

trapianto di organo solido e di cellule staminali emopoietiche (pazienti in lista d’attesa o trapiantati di organo solido, pazienti in attesa o sottoposti a trapianto (sia autologo che allogenico) di cellule staminali emopoietiche (CSE) dopo i 3 mesi e fino a un anno, quando viene generalmente sospesa la terapia immunosoppressiva; pazienti trapiantati di CSE anche dopo il primo anno, nel caso che abbiano sviluppato una malattia del trapianto contro l’ospite cronica, in terapia immunosoppressiva).

Per iscriversi è necessario immettere il codice fiscale del familiare.

Vaccini Covid, fragili senza esenzione: “Una doppia beffa”

Possono inoltre aderire alla piattaforma i genitori (oltre a tutori e affidatari) di minori che rientrano nella definizione di estremamente vulnerabili e che non possono essere vaccinati per mancanza di vaccini indicati per la loro fascia di età. Per questi casi è necessario immettere il codice fiscale del minore.

La piattaforma per le manifestazioni di interesse è quella regionale, raggiungibile al sito sanita.regione.abruzzo.it

leggi anche
vaccini
Dillo al capoluogo
Vaccini Covid, fragili senza esenzione: “Una doppia beffa”
vaccino covid
Campagna di vaccinazione
Vaccini Covid a fragili e disabili: riaperta la piattaforma della Regione Abruzzo
covid vaccino
Vaccini ai fragili: tutte le precisazioni
Vaccini Covid ai fragili, ma non per tutti: le patologie che hanno priorità
vaccini valle subequana
Vaccini anti covid 19 abruzzo
Vaccini Valle Subequana, 150 dosi a over 80 e fragili senza spostarsi
quarta dose vaccino
Non solo furbetti
Vaccino, i pazienti fragili dimenticati: un esercito silenzioso
covid vaccine
Piano vaccinale
Vaccini Covid19, da mercoledì le categorie più fragili
pescina centro vaccinazioni covid
La campagna di vaccinazione
Pescina, inaugurato il nuovo centro per le vaccinazioni Covid19
vaccini covid via ficara
Caos vaccini
L’Aquila, vaccini Moderna insufficienti: rimandate le seconde dosi
covid vaccino
L'annuncio
Vaccini Covid19, dopo gli over 65 somministrazioni per tutti
astrazeneca
La campagna di vaccinazione
Astrazeneca, si valuta l’uso anche su under 60
cialente
L'intervista
Vaccini Covid19, parla Massimo Cialente: “Mancano ancora tanti fragili, poi over 60”
esercito vaccinazioni
La campagna d vaccinazione
Covid19 L’Aquila, operativo team mobile dell’Esercito per le vaccinazioni