Quantcast

Green pass, la guida: escursioni e spostamenti liberi tra Regioni

Alla scoperta del green pass, il documento che consentirà di muoversi liberamente tra Regioni anche arancioni e rosse: ma ad alcune condizioni. La guida.

Con il green pass spostamenti ed escursioni di nuovo libere, anche fuori regione.

Dal 26 aprile l’Italia ha cambiato passo, l’Abruzzo è tornato giallo e grazie alle  nuove regole per gli spostamenti tra regioni  si torna più liberi di viaggiare.  Anche le escursioni blindatissime restano un brutto ricordo e il popolo dei camminatori potrà – finalmente – rimettersi in marcia.

Abruzzo in zona gialla, tutte le regole

Ci si potrà spostare tra regioni e province autonome: liberamente nelle gialle, con il green pass nelle arancioni e rosse.
La novità più rilevante contenuta nel Decreto Riaperture è proprio questa: l’introduzione su tutto il territorio nazionale delle “certificazioni verdi Covid-19” per gli spostamenti per turismo tra le regioni arancioni e rosse.
Il certificato verde, già soprannominato “green pass“, sarà rilasciato dalle autorità sanitarie di riferimento, dalla struttura che ha effettuato il vaccino a quella che ha eseguito il test o dal medico di famiglia se si è stati ricoverati, su richiesta dell’interessato, in formato cartaceo o digitale.
Coloro che abbiano già completato il ciclo di vaccinazione alla data di entrata in vigore del decreto, possono richiedere la certificazione verde COVID-19 alla struttura che ha erogato il trattamento sanitario o alla Regione o alla Provincia autonoma in cui ha sede la struttura stessa.
Il pass servirà per certificare l’avvenuta vaccinazione contro  il SARS-CoV-2 o la guarigione dall’infezione negli ultimi sei mesi, o per registrare l’esito di un tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore. Solo presentando il certificato verde sarà infatti possibile spostarsi tra regioni rosse e arancioni.

gran sasso

Green pass: cos’è il certificato verde per gli spostamenti tra regioni e chi deve chiederlo

Il green pass (certificazione verde) per gli spostamenti tra Regioni in zona rossa e arancione si ottiene con:
• vaccinazione (pass valido 6 mesi);
• l’avvenuta guarigione da Covid-19 (validità 6 mesi);
• tampone molecolare o test rapido con esito negativo nelle ultime 48 ore.
Per spostarsi tra regioni rosse e arancioni, dovranno sottoporsi al test molecolare o rapido anche i bambini al di sopra dei 2 anni di età.

green pass

Intanto in alta quota ci si organizza anche sull’apertura dei rifugi: Il Capoluogo ve ne parlerà nei prossimi giorni. Ciò che è certo è che riapriranno tutti in sicurezza, sulla scia di quanto accaduto lo scorso anno.

Green pass: a fine giugno quello europeo

Dovrebbe arrivare entro la fine di giugno il green pass europeo, un documento informatico nel quale saranno convogliati anche i certificati nazionali. Fino ad allora, saranno valide