Quantcast

Astrazeneca, 25 aprile open day vaccini per over 60

Da sabato 24 aprile i cittadini potranno rivolgersi al Comune di residenza per essere inseriti nelle liste di prenotazione in modo da vaccinarsi nella giornata di domenica.

Una giornata di vaccinazioni anti covid con Astrazeneca, riservata agli over 60 senza patologie gravi, con prenotazioni raccolte dai singoli Comuni della provincia.

E’ l’iniziativa intrapresa dalla Asl 1 Abruzzo per domenica 25 aprile per spingere ancora di più sull’acceleratore nella campagna vaccinazione contro la pandemia.

Il Capoluogo aveva anticipato la proposta in attesa dell’ufficializzazione della cabina di regia.

Si tratta di un Open day, organizzato dalla Asl, d’intesa con la Regione, che vedrà in campo, oltre all’azienda sanitaria, le amministrazioni comunali che aderiscono alla giornata.
In sostanza i cittadini, dai 60 anni in su, che non soffrono di malattie gravi, a partire da sabato 24 aprile potranno rivolgersi al Comune di residenza per chiedere di essere inseriti nelle liste. Per l’area dell’Aquila gli utenti interessati devono chiamare il numero verde 800169326 gestito dalla Asl.
Le prenotazioni verranno raccolte e curate dai servizi comunali che saranno in campo per dare pieno supporto alla riuscita dell’open day.
Le dosi Astrazeneca verranno somministrate, come detto, domenica prossima attraverso gli 8 centri vaccinali della Asl disseminati sul territorio provinciale: L’Aquila (due), Avezzano, Sulmona, Castel di Sangro, Pratola Peligna, Tagliacozzo e Pescina.
L’organizzazione, che è frutto della sinergia logistica tra amministrazioni comunali e azienda sanitaria, è finalizzata a dare piena continuità alla campagna vaccinale per evitare rallentamenti o flessioni nella campagna di immunizzazione. Finora, in provincia, sono state inoculate oltre 88.000 dosi di cui 17.051 di Astrazeneca.

Domenico Pompei,  responsabile del Dipartimento di Prevenzione della Asl1 alla nostra redazione ha spiegato: “Potremmo fare circa 2000 vaccinazioni, forse anche di più, ma ancora è tutto da definire. La giornata avrebbe l’obiettivo di frenare gli episodi di resistenza al vaccino AstraZeneca registrati in queste settimane, con i numerosi rifiuti constatati dall’Azienda Sanitaria. Un trend che, però, fortunatamente sta già invertendosi: per la prossima settimana abbiamo molti appuntamenti che ci permetteranno a utilizzare la quasi totalità delle dosi di Astrazeneca nelle nostre disponibilità”. 

Centro Vaccinale Sulmona

“Dal 25 aprile a partire dalle 9.30, nel centro vaccinale dell’Incoronata a Sulmona si terrà una giornata di vaccinazioni anticovid aperta ai cittadini over 60 e 70 – 79 anni esenti da patologie gravi che desiderano sottoporsi a vaccinazione con il farmaco AstraZeneca. Le prenotazioni saranno prese da oggi sabato 24 aprile dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 presso la sede del COC di Sulmona telefonando ai numeri 0864251134 e 0864253150, comunicando dati anagrafici e codice fiscale. La campagna è rivolta prioritariamente ai cittadini delle fascia di età 60 -79 anni che non abbiano già fatto prenotazione su piattaforma poste italiane. Si invita la popolazione destinataria dell’iniziativa ad aderire”. Lo annuncia il Sindaco Annamaria Casini.

Open day a Tagliacozzo

Domenica 25 aprile Open day con il Vaccino Astrazeneca al centro di Tagliacozzo e in tutti i centri della provincia: riservato alla fascia di età 60/79 anni; anche senza prenotazione su piattaforma; senza patologie; per tutti i residenti nella provincia di L’Aquila.
Chiamare il call-center comunale ai numeri di telefono: 3533882318 e 3701593551 dalle ore 14.00 alle ore 19.00 di oggi 24 aprile, oppure scrivere un’email al seguente indirizzo: emergenzasanitaria@comune.tagliacozzo.aq.it
È stata finalmente accolta dalla Asl1 e dalla Regione Abruzzo, la proposta più volte avanzata dal Sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio per una giornata di vaccinazioni anti covid con il siero Astrazeneca, riservata agli over 60 senza patologie gravi, con prenotazioni da raccogliere da parte dei singoli Comuni della provincia.
E’ un’iniziativa, che ha avuto grande successo in Sicilia e in molte città italiane, per spingere ancora di più sull’acceleratore nella campagna vaccinazione contro la pandemia.
Si tratta di un Open day che vedrà in campo, oltre all’Azienda sanitaria locale, le amministrazioni comunali che aderiscono alla giornata e le associazioni di volontariato quali Croce Rossa Italiana, Protezione Civile e Carabinieri in pensione.
Le prenotazioni verranno raccolte e curate dai servizi comunali che saranno in campo per dare pieno supporto alla riuscita dell’open day.
Le dosi Astrazeneca verranno somministrate, come detto, domenica prossima, 25 aprile, attraverso gli 8 centri vaccinali della Asl disseminati sul territorio provinciale: L’Aquila (due), Avezzano, Sulmona, Castel di Sangro, Pratola peligna, Tagliacozzo e Pescina.
L’organizzazione, che è frutto della sinergia logistica tra amministrazioni comunali e azienda sanitaria, è finalizzata a dare piena continuità alla campagna vaccinale per evitare rallentamenti o flessioni nella campagna di immunizzazione. Finora, in provincia, sono state inoculate oltre 88.000 dosi di cui 17.051 di Astrazeneca.