Quantcast

L’Aquila, scoperti con 18 dosi di cocaina in auto: due arresti

Fermati dopo un breve inseguimento, sono stati pizzicati con 18 dosi di cocaina in auto. Arrestati due giovani a L'Aquila

Arrestati due cittadini stranieri a L’Aquila: trovati con 18 dosi di cocaina.

Nella serata di ieri, 16 aprile, il personale della Squadra Volante ha tratto in arresto due soggetti di nazionalità straniera con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Alle ore 22.30 circa, nel corso del servizio di controllo del territorio nella zona ovest della città, gli operatori di polizia hanno notato un’autovettura con due uomini a bordo che, alla vista dell’equipaggio della Volante, ha immediatamente invertito il senso di marcia, allontanandosi a gran velocità per poi essere bloccata dopo un breve inseguimento.

Gli occupanti D.J, 25enne, conducente del mezzo, e P.B., 20enne, entrambi di nazionalità albanese, all’atto del controllo hanno cercato di disfarsi di una confezione in plastica, prontamente recuperata dagli agenti, al cui interno erano custoditi 18 involucri in cellophane contenenti sostanza del tipo cocaina, per un peso complessivo di circa 9.00 gr.

La perquisizione personale effettuata sul posto ha consentito di rinvenire sul conducente la somma di euro 205,00 in banconote di vario taglio, di dubbia provenienza. Inoltre, durante la successiva perquisizione domiciliare, sono stati recuperati circa 36 gr. di marijuana, materiale per il confezionamento di dosi, nonché la somma di euro 1.840, non giustificabile considerata l’assenza di un’attività lavorativa di entrambi i giovani.

I due ragazzi, in attesa dell’udienza di convalida che ci sarà lunedì, sono trattenuti nella Camera di Sicurezza della Questura.

Entrambi sono assistiti dall’avvocato Mauro Ceci.