Quantcast

Covid 19, Carabinieri in parrocchia: aiuteranno gli anziani a prenotare il vaccino

L'Aquila, in provincia i Carabinieri saranno presenti nelle Messe festive delle parrocchie per offrire supporto alle persone anziane nella prenotazione del vaccino.

I Carabinieri del Comando Provinciale dell’Aquila saranno presenti nelle Messe festive delle parrocchie dell’Arcidiocesi per offrire supporto alle persone anziane per la prenotazione del vaccino anti Covid19.

Nella lettera che il Colonnello Nazareno Santantonio, Comandante Provinciale dei Carabinieri dell’Aquila ha indirizzato al Cardinale Arcivescovo Giuseppe Petrocchi che ha approvato e apprezzato l’iniziativa, si legge:

“… il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha disposto che tutti i Comandi di Stazione diano un fattivo supporto ai cittadini anziani nelle operazioni di prenotazione telematica del vaccino. In particolare, le persone over 70, che hanno una minore dimestichezza con il web o nessun accesso a internet, potranno rivolgersi alla locale Stazione per la compilazione del format on-line o richiedere, laddove siano impossibilitati a spostarsi, la medesima assistenza a domicilio.

Per richiedere l’ausilio necessario o informazioni, gli interessati potranno contattare il numero di emergenza 112 e rappresentare la specifica esigenza. Il Comandante della locale Stazione interverrà tempestivamente.

Allo scopo di raggiungere in maniera sistematica i destinatari di tale iniziativa per facilitare la profilassi vaccinale, Le chiedo… la possibilità di consentire, al termine delle Sante Messe che si celebreranno nell’ambito della Diocesi aquilana, la possibilità di sensibilizzare in merito la popolazione anziana attraverso l’intervento dei Comandanti di Stazione che, nell’occasione, illustreranno come richiedere il supporto necessario”.