Quantcast

Serena Durastante, due anni dalla tragedia

MONTEREALE - Oggi le celebrazioni in suffragio di Serena Durastante, la giovane mamma che ha perso la vita in un incidente stradale il 14 aprile di due anni fa.

MONTEREALE – Oggi le celebrazioni in suffragio di Serena Durastante, la giovane mamma che ha perso la vita in un incidente stradale il 14 aprile 2019.

Era l’alba del 14 aprile 2019 quando – sulla statale 260 Picente, sul tratto tra Pizzoli e Cagnano – un terribile schianto tolse all’affetto dei suoi cari Serena Durastante. Per quel tragico incidente, ha patteggiato tre anni e mezzo di reclusione un giovane di Montereale.

Oggi, a due anni da quell’assurda morte, si terrà una cerimonia religiosa in suffragio presso la chiesetta delle Anime Sante alle 15 a Cesaproba di Montereale officiata dal parroco don Fernado Maia Benjumea.

In questi due anni diverse sono state le iniziative organizzate in memoria della giovane mamma, a partire dal primo memorial tenutosi a Cesaproba di Montereale a luglio dello stesso anno dell’incidente, durante il quale era prevista una funzione religiosa, eventi per bambini e momenti di unione per una comunità ancora gravemente colpita dalla tragedia. Sul monte Cabbia, inoltre, è stata installata una croce in ricordo, mentre sempre nel 2019 è stata istituita la manifestazione “La luce dei ricordi”, con una fiaccolata notturna.