Quantcast

Bagno, operaio precipita in cantiere: ricoverato in gravi condizioni

Precipita mentre stava svolgendo dei lavori in un cantiere della ricostruzione, nella frazione di Bagno. Paura per un 50enne

Una caduta di tre metri mentre svolgeva alcuni lavori edili in un’abitazione, a Bagno: 50enne aquilano ricoverato in gravi condizioni al San Salvatore.

Brutto incidente sul lavoro a Bagno. Un aquilano di 50 anni, L.Z., è rimasto ferito mentre, nel pomeriggio di ieri, martedì 13 aprile, era al lavoro all’interno di un cantiere della ricostruzione.

L’uomo è caduto da un’altezza di tre metri circa. A dare l’allarme sono state altre persone che, al momento dell’incidente, si trovavano nelle vicinanze, come riporta Il Centro.

Sul caso è scattata un’inchiesta. L’operaio è stato soccorso dal personale del 118, che lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Salvatore, dove è arrivato in condizioni considerate gravi. Decisive le prossime ore per delineare esattamente il quadro clinico del 50enne. Non è esclusa la possibilità di un intervento chirurgico.

Intanto è scattato il protocollo che prevede l’intervento degli ispettori dell’Azienda sanitaria locale, per verificare che siano state rispettate tutte le misure previste in fatto di sicurezza. Un primo sopralluogo è stato effettuato proprio ieri: si resta in attesa di ulteriori accertamenti per capire se sarà necessario assumere provvedimenti sul caso.