Quantcast

La Pasqua e i proverbi di una volta a Pianola, il racconto delle antiche tradizioni

“La Pasqua e i proverbi di una volta a Pianola” è un prezioso libricino che nasce da un’idea di Orazio Totani.

“La Pasqua e i proverbi di una volta a Pianola” è un prezioso libricino che nasce da un’idea di Orazio Totani.

È forse la prima volta che si parla di Pianola in un testo, al di là degli scritti di Mons. Antonini dedicati alla Chiesa del paese. Con piacere ho raccolto l’invito dell’amico Orazio e ho curato la narrazione partendo dalle sue lucide testimonianze. Facendo leva sui ricordi delle antiche tradizioni, abbiamo pensato di riportare in vita un bel passato evitandone l’oblio. L’intenzione è di rompere un silenzio coperto dalla coltre degli anni; come ripulire un mobile dalla polvere per restituirgli la dignità di un’antica e mai perduta bellezza.

Il testo è stato presentato a Pianola la domenica di Pasqua.

Don Manfredi, che sostituiva Don Luciano, ha dedicato al volume una piccola presentazione. In testa la bella presentazione di Walter Capezzali. Poi i proverbi e i detti popolari. Infine, i ricordi di una Pasqua antica ma ancora viva e presente. Nel mezzo, molte fotografie d’epoca hanno reso ancora più vera e autentica la ricostruzione delle storie narrate. L’iniziativa è stata realizzata senza la richiesta di alcun contributo, anche se molte persone hanno fatto offerte spontanee alla Caritas di Pianola per le famiglie bisognose.

L’intera comunità ha manifestato un grande entusiasmo (buona la partecipazione all’evento, nonostante le restrizioni), come dimostrano le numerose telefonate ricevute da Orazio Totani. C’è ancora la possibilità di ritirare il testo. Si potrà richiedere direttamente alla Caritas al numero 345-8535574. Con questo piccolo progetto abbiamo cercato di ricordare detti popolari e antiche tradizioni, nella speranza di uscire presto dal momento difficile che stiamo vivendo.