Quantcast

Astrazeneca, il vaccino cambia nome: diventa Vaxzevria

Astrazeneca, il vaccino cambia nome e bugiardino. Tutte le novità

AstraZeneca diventa Vaxzevria, cambia nome e bugiardino.

Il vaccino anti-Covid di AstraZeneca ha cambiato il nome, in “Vaxzevria“. Il cambio di denominazione è stato all’approvato dall’Ema il 25 marzo, a seguito di una richiesta da parte del gruppo farmaceutico anglo-svedese, si legge nel sito dell’agenzia europea del farmaco, in cui è stato pubblicato anche il nuovo bugiardino del farmaco.

Tra gli effetti collaterali, vengono aggiunti i rarissimi casi di trombosi.

Astrazeneca, arriva un nuovo stop da Berlino

La città di Berlino ha fermato le vaccinazioni con AstraZeneca non solo per le donne ma anche per gli uomini under 60. Lo riporta Dpa.

Anche il Land del Brandeburgo, che circonda la capitale tedesca, ha preso la stessa decisione, come ha reso noto il portavoce della Salute del Land tedesco.

Il Land di Berlino aveva interrotto le vaccinazioni con AstraZeneca per le sole donne sotto i 60 anni, alla luce di nuovi dati sugli effetti collaterali. Secondo il Paul Ehrlich Institut, l’istituto nazionale per le vaccinazioni, sono 31 in Germania fino ad oggi i casi di trombosi cerebrale dopo il vaccino AstrAzeneca.