Quantcast

San Benedetto dei Marsi, ancora nessuna traccia di Manuel Di Nicola

San Benedetto dei Marsi, Carabinieri e Vigili del Fuoco continuano le ricerche di Manuel Di Nicola, sparito da domenica. Sono arrivati anche i fluviali

Sono arrivati anche i fluviali per battere la zona in cui, nel pomeriggio di ieri, è stata rintracciata la macchina di Manuel Di Nicola, 33enne di San Benedetto dei Marsi, sparito da domenica.

Carabinieri e Vigili del Fuoco coordinano le attività di ricerca. L’unico risultato concreto, ad ora, è il ritrovamento dell’auto, una Fiat Punto, a bordo della quale viaggiava il 33enne di San Benedetto dei Marsi.

ricerche San Benedetto dei marsi

L’auto – su un terreno nel territorio comunale di Cerchio, adiacente alla Circonfucense – era aperta, a ridosso di un fosso dove sembra che Manuel Di Nicola sia rimasto impantanato, dopo essersi allontanato da casa domenica 7 marzo. Da allora, del giovane papà nessuna traccia, neanche nel perimetro circostante al territorio in cui è stata ritrovata l’automobile del giovane.

San Benedetto dei Marsi, ritrovata l’auto di Manuel Di Nicola

Unità specializzate dei Vigili del Fuoco, militari, cinofili e fluviali sono impegnati nelle operazioni di ricerca.

Da quanto hanno appreso i Carabinieri, già in passato ci sono stati episodi in cui Manuel Di Nicola si è allontanato dalla propria abitazione a San Benedetto dei Marsi, per qualche giorno. Il giovane non ha portato con sé il telefono cellulare.

Ricordiamo, di seguito, le informazioni che potrebbero essere utili al riconoscimento di Manuel Di Nicola.

Dati dello scomparso: Altezza 187 cm; Capelli scuri; Corporatura robusta. Segni particolari: diversi tatuaggi sul corpo.

Quando è stato visto l’ultima volta indossava un pantalone grigio topo e una camicia azzurra.