Quantcast

L’Aquila, via libera al progetto esecutivo per l’ampliamento del cimitero di Filetto

L'AQUILA - La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per l'ampliamento del cimitero di Filetto.

L’AQUILA – La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per l’ampliamento del cimitero di Filetto.

Approvato dalla giunta del Comune dell’Aquila il progetto esecutivo per i lavori di ampliamento del cimitero della frazione di Filetto. 242mila euro l’importo complessivo delle opere che potranno partire entro la fine del mese di marzo o, al più tardi, per gli inizi di aprile e prevedono, oltre l’ampliamento dell’area cimiteriale, parcheggio, nuovo muro di cinta e campo di inumazione anche la predisposizione per la realizzazione di due loculari. “Un intervento – spiegano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore con delega ai servizi cimiteriali, Fabrizio Taranta – con cui viene fornita una risposta alle esigenze della comunità di Filetto attesa sin dagli anni ’90. Dopo aver recuperato un ritardo ingiustificabile da chi ci ha preceduto alla guida della città questa amministrazione ha avviato importanti procedimenti volti a recuperare e valorizzare l’edilizia cimiteriale, sia in città sia nelle frazioni”.

Nei giorni  scorsi sono state completate le operazioni di esumazione delle salme presso il cimitero di Filetto, che avevano subìto un rallentamento a causa del rinvenimento di materiali inerti nei terreni deputati alle sepolture e che con un tempestivo intervento della ditta dei servizi cimiteriali si è proceduto alla rimozione e allo smaltimento degli stessi.