Quantcast

Cintura di sicurezza, controlli serrati della Polizia: 35 violazioni in pochi giorni

Parte la campagna europea Roadpol Seatbelt sull'utilizzo della cintura di sicurezza. Scattano i controlli: nei giorni scorsi rilevate già 35 violazioni sulla SS17.

Una settimana di controlli sul territorio sull’utilizzo della cintura di sicurezza. Già rilevate 35 violazioni sulla SS17.

Oggi prende il via la campagna europea congiunta denominata ROADPOL – SEATBELT, finalizzata a diffondere la sicurezza stradale, mediante l’uso delle cinture di sicurezza, che durerà dall’8 al 14 marzo 2021.

Il Compartimento Polizia Stradale per l’Abruzzo ed il Molise ha organizzato servizi specifici in tutte le province ricadenti nel territorio di competenza, con l’obiettivo di effettuare controlli mirati e contrastare il mancato uso delle cinture di sicurezza. La Polizia Stradale richiama la massima attenzione al rispetto della norma, assolutamente indispensabile a salvaguardare in caso di impatto o improvviso arresto della marcia l’incolumità del conducente e dei passeggeri, specie se si tratta di bambini.

Nei giorni trascorsi sono stati effettuati diversi dispositivi. In particolare nel comune di Scoppito, sulla SS 17 località Sassa, sono stati reiterati i controlli per la velocità: 66 i veicoli controllati, 76 le persone e 35 violazioni contestate, tra cui 16 per superamento dei limiti di velocità e 4 per mancato uso delle cinture di sicurezza.