Quantcast

Sanremo, l’Abruzzo vince con i Maneskin: diretti dal teramano Enrico Melozzi

La vittoria di Sanremo 2021 vede l'Abruzzo protagonista, con il direttore d'orchestra Enrico Melozzi.

In un Sanremo con tanto Abruzzo, il talento di Enrico Melozzi arriva a trionfare: è lui il direttore d’orchestra dei Maneskin.

È il compositore, produttore discografico e direttore d’orchestra teramano, Enrico Melozzi, a dirigere il brano rock Zitti e Buoni della band romana Maneskin, arrivata alla notorietà dopo la partecipazione a XFactor.

Una partecipazione, quella dei Maneskin, che avrebbe lasciato il segno a prescindere dal risultato della classifica finale di Sanremo. Dall’impronta rock, la musica di Zitti e buoni aveva conquistato una vasta platea di sostenitori. Ha colto nel segno anche la serata Cover, almeno per il successo nei commenti sui social, grazie alla partecipazione speciale del loro maestro a XFactor, Manuel Agnelli, leader degli Afterhours. E per l’Abruzzo, con Melozzi a dirigere la band vincitrice, arriva un prestigioso successo.

Un riconoscimento in più per lo stimato direttore d’orchestra teramano, che corona con una inaspettata vittoria – rispetto ai pronostici di partenza – la sua collaborazione con la band Maneskin.

Il trionfo è stato festeggiato, immancabilmente, anche dalla pagina dell’Abruzzese Fuori Sede.

Enrico Melozzi da Teramo vince Sanremo!

L’Abruzzo vince Sanremo!

Sono le 02.36.

Cioè, vabbò, vincono i Måneskin.

Ma Enrico era il loro direttore d’orchestra, e no le chiacchiere.

#siamovinto

Pubblicato da L’abruzzese fuori sede su Sabato 6 marzo 2021