Quantcast

Avezzano, collaboratrice scolastica stroncata da malore mentre entra a scuola

AVEZZANO - Un improvviso malore non ha lasciato scampo a una collaboratrice scolastica dell'Istitto "Majorana". Sarebbe andata in pensione l'anno prossimo.

AVEZZANO – Un improvviso malore non ha lasciato scampo a una collaboratrice scolastica dell’Istitto “Majorana”. Sarebbe andata in pensione l’anno prossimo.

Non c’è stato nulla da fare per B.S., collaboratrice scolastica di 66 anni in servizio all’istituto “Majorana”, stroncata da un malore questa mattina, mentre entrava a scuola. Immediati i primi soccorsi del personale scolastico, che ha provato manovre di rianimazione anche con il defibrillatore, in attesa dei sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare la morte della donna.

La 66enne, originaria di Gioia dei Marsi, sarebbe andata in pensione l’anno prossimo.

“Era una persona squisita, una lavoratrice veramente seria – dice a IlCapoluogo.it il dirigente scolastico Piero Buzzelli – sempre gentile e sorridente. È un grave lutto per tutta la scuola, che esprime sentimenti di cordoglio alla famiglia”.