Quantcast

L’Aquila, alloggi CASE e MAP: ridefiniti i termini

Case e Map, ridefinite le finestre temporali per richieste di cambio degli alloggi. Prolungati anche i termini per il rimborso dei libri di testo scolastici.

Case e Map, ridefinite le finestre temporali per richieste di cambio degli alloggi. Prolungati anche i termini per il rimborso dei libri di testo scolastici.

Differenti finestre temporali per le richieste di cambio degli alloggi Case e Map e prolungamento dei termini per le istanze finalizzate a ottenere il rimborso totale o parziale dei libri di testo. Le due novità sono state rese note dall’assessore alle Politiche sociali, Francesco Cristiano Bignotti.

“All’interno del percorso di razionalizzazione delle procedure riguardante il progetto Case e Map, per quanto di competenza del settore Politiche per il benessere della persona – ha spiegato Bignotti – si è provveduto alla ridefinizione delle finestre temporali durante le quali gli utenti interessati possono procedere a formulare le richieste di cambio degli alloggi in assegnazione e dei relativi requisiti di accesso che rispetto ai precedenti, oggi, sono più aderenti alle mutate condizioni. Si potrà presentare la richiesta ogni anno, nei mesi di Giugno e Dicembre – ha precisato l’assessore Bignotti – sempre a seguito di relativo avviso pubblico, attestando almeno una delle seguenti motivazioni, cui corrisponde un punteggio per la formulazione della graduatoria: motivi di salute e o invalidità certificati, 6 punti; inadeguatezza dell’alloggio per numero di camere insufficienti (nuclei compressi con almeno 1 componente senza letto), 5 punti; figli di età maggiore di 12 anni di sesso opposto conviventi nella stessa camera, 4 punti; avvicinamento a parenti (solo in caso di persone anziane o malate), 3 punti”.

L’assessore Bignotti ha inoltre annunciato che a partire da oggi, e fino al prossimo 11 marzo, sarà nuovamente possibile presentare la richiesta di rimborso totale o parziale delle spese sostenute per l’acquisto dei testi scolastici per gli studenti frequentanti le scuole medie e le scuole superiori del territorio comunale. “Abbiamo ritenuto opportuno dare a tutti una possibilità ulteriore di presentare la domanda – ha osservato – compresi quegli utenti che hanno avuto difficoltà, visto il protrarsi del periodo di emergenza legato al Covid-19, a reperire i documenti necessari, come ad esempio l’isee in corso di validità, raccogliendo anche le esigenze emerse dal territorio in queste settimane”. Avviso e modulistica per produrre la richiesta sono pubblicati sul sito internet del Comune, nella pagina avvisi della sezione concorsi, gare e avvisi dell’area amministrazione, a questo indirizzo https://www.comune.laquila.it/index.php?id_oggetto=18&id_cat=0&id_doc=1987&id_sez_ori=0&template_ori=1&&gtp=1 .