Quantcast

Covid 19, ulteriori restrizioni per 5 comuni in provincia dell’Aquila

Emergenza Covid 19, ordinanza con provvedimenti restrittivi per 5 comuni in provincia dell'Aquila.

Emergenza Covid 19, ordinanza con provvedimenti restrittivi per cinque comuni in provincia dell’Aquila.

Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l’ordinanza n° 9 relativa a provvedimenti restrittivi anti Covid per cinque Comuni della provincia dell’Aquila da giovedì 25 febbraio a domenica 7 marzo.

Al momento dell’annuncio, verso le 19, dell’ordinanza, si era parlato di sei comuni: Ateleta, Campo di Giove, Cansano, Pacentro, Roccacasale e Ortona dei Marsi.

Dopo che si era diffusa la notizia, c’è stata una mobilitazione da parte dei primi cittadini interessati e una richiesta di verifica al Cts, soprattutto per quanto riguarda il comune di Pacentro, nel quale al momento si registrano soltanto quattro casi. Alle 23 viene pubblicata l’ordinanza definitiva: zona rossa solo per cinque  comuni, ovvero quelli citati precedentemente e dai quali è stato eliminato Pacentro.

L’ordinanza prevede “l’applicazione delle disposizioni di cui all’art.3 D.P.C.M. 14.01.2021 aiComunidi Ateleta, Campo Di Giove, Cansano, Ortona dei Marsi e Roccacasale dal 25 febbraio 2021 al 7 marzo 2021, ovvero sino a nuovo diverso provvedimento”, mentre ordina “alla ASL di Avezzano-Sulmona-L’Aquila dieffettuaredal 24 febbraio 2021, presso i Comuni di Ateleta, Campo Di Giove, Cansano, Ortona dei Marsi, Pacentroe Roccacasalee nella medesima periodicità di cui al punto 1) l’attività di screening di popolazione massivo,mediante esecuzione di tampone mole-colare;3)alla ASL di Avezzano-Sulmona-L’Aquila, d’intesa con il Sindaco del Comune de L’Aquila, di adottare ogni utile iniziativafinalizzata a circoscrivere la zona di residenzadel paziente e dei suoi contatti stretti, risultati positivi per la variante brasiliana SARS COV-2, con i provvedimenti del caso”.

Leggi l’ordinanza nr 9:

ordinanza 9_2021